01 aprile 2020

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, abbattuti pini marittimi di 60 anni: "Avevano distrutto il marciapiede, pianteremo altri alberi"

Abbattute le essenze in Piazza Aldo Moro, vicino alle piscine comunali

| commenti |

| commenti |

Vittorio Veneto, abbattuti pini marittimi di 60 anni:

VITTORIO VENETO - Altri abbattimenti di alberi a Vittorio Veneto: questa volta, però, non sono state le condizioni di salute delle piante a rendere necessario l’intervento, bensì lo stato in cui versava il marciapiede, completamente rovinato dalle radici delle essenze.

 

Ad essere abbattuti sono stati quattro pini marittimi vicino alle piscine comunali, tre esemplari più “vecchi” - che avevano una sessantina d’anni circa - e uno piantato più di recente. Il comune è già intervenuto per sistemare il marciapiede di Piazza Aldo Moro, che i pini marittimi avevano reso praticamente impercorribile. “Verranno piantati altri alberi – assicura l’assessore Bruno Fasan -. Non era possibile che il marciapiede rimanesse in quelle condizioni, ogni giorno ci passano anziani, bambini e disabili”.

 

Si opterà – visto il problema causato dagli alberi piantati in precedenza – per altri tipi di essenze arboree.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×