07 luglio 2020

Vittorio Veneto

I vittoriesi? "Vogliono piazza Meschio, non il traforo"

Casagrande domanda. I cittadini rispondono

|

|

I vittoriesi?

VITTORIO VENETO - Sono un centinaio le risposte arrivate in questi giorni al questionario ideato da Carlo Casagrande (in foto) per sapere cosa vorrebbero i vittoriesi nei prossimi anni. Un’iniziativa che l’ingegnere a capo della civica “Rinnovamento e trasparenza” ha voluto come primarie di programma in vista delle elezioni amministrative della primavera del 2014, quando si voterà per il nuovo sindaco e nuovo consiglio comunale.

 

Circa 15 mila cartoline, dove esprimere le proprie priorità, sono state recapitate nelle case dei vittoriesi. A gennaio verrà data da Casagrande la fotografia definitiva dei “desiderata” dei cittadini. “Siamo soddisfatti che oltre un centinaio di cittadini abbiano indicato quali sono le priorità per la città- afferma Carlo Casagrande- Per il traforo di S.Augusta la maggioranza delle indicazioni ricevute non vuole il traforo e cerca o propone soluzioni alternative, inoltre i cittadini indicano la valorizzazione del territorio soprattutto in ottica turistica. A quanto pare i vittoriesi si sono resi conto di vivere in una città bellissima e dalle grandi risorse, ma le vorrebbero vedere sfruttate".

 

"Altro tema indicato - continua Casagrande - è l’avvicinamento delle istituzioni alla cittadinanza anche attraverso la riattivazione, magari con una formula rivisitata, dei consigli di quartiere, quindi riaprire Piazza Meschio, il tempo della comprensione sembra essere finito, almeno basandoci sulle cartoline che sono arrivate alla nostra sede di via Parravicini, 14 o via mail a rinnovamentotrasparenza@gmail.com. Inoltre ci hanno indicato che vanno risolti i problemi della viabilità di San Giacomo: a quanto pare la Bretella che avrebbe dovuto risolvere i problemi di viabilità del quartiere di San Giacomo non ha raggiunto lo scopo ed i cittadini ci chiedono una soluzione. Infine, ma non meno importante, è emersa l’esigenza di una nuova impiantistica sportiva: abbiamo ricevuto indicazioni riguardanti l'esigenza di adeguare le strutture destinate allo sport. Da costruire, migliorare o incentivare, in ogni caso pare che l'attività fisica sia importante per i nostri concittadini”.

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×