04 agosto 2020

Esteri

Virus, morto medico Wuhan: rimandò nozze per stare 'al fronte'

|

|

coronavirus

E' un medico di soli 29 anni l'ultima vittima dell'epidemia di coronavirus in Cina. Le autorità sanitarie del gigante asiatico hanno confermato la morte di Peng Yinhua, medico di un ospedale di Wuhan contagiato sul lavoro. I media cinesi ricordano come a gennaio avesse deciso di rinviare le nozze, previste per il primo febbraio, per essere in prima linea nella battaglia contro il Covid-19.

Peng era stato poi contagiato al First People's Hospital del distretto di Jiangxia, a Wuhan. Era stato ricoverato il 25 gennaio e trasferito, cinque giorni dopo, al Wuhan Jinyintan Hospital. Qui è morto la notte scorsa.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×