20 ottobre 2021

Il vino è una pista ciclabile

Categoria: Altro - Tags: vino, Michela Pierallini, Vinitaly

Michela Pierallini | commenti |

Alla faccia di vino birichino!

 

Scritti gli auguri di Pasqua non mi sono più affacciata su questa rubrica,

non per dimenticanza ma per sequestro di me medesima in quel di Verona a Vinitaly,

il salone internazionale dei vini e dei distillati.

 

Chiedo scusa per i miei ritardi sempre dovuti alle varie scorribande per fiere e mostre del vino.

 

Nel frattempo è arrivata la primavera, i fiori sbocciano, gli uccellini cantano e anche i miei ormoni si svegliano.

Sono andata a caccia di vini caldi, sensuali e inebrianti, e ci sono riuscita!

 

Ho cercato etichette intriganti e particolari, e le ho trovate.

 

Mi sono imbattuta in degustazioni impreviste di bianchi francesi e di rossi pugliesi,

di Trentodoc e Franciacorta, di Prosecco e di Champagne.

 

Ho incontrato amici, nemici, simpatici e antipatici.

 

Ho scoperto verità mal celate dietro maschere a colori.

 

Il vino è un veicolo, una pista ciclabile, un mondo parallelo, uno scivolo sul prato verde.

 

Il vino danza, racconta, sorride.

 

E io con lui.

 

Curiosa di sentire qualcosa da te, cosa cerchi in un calice di vino?

 



Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×