08/12/2022pioviggine

09/12/2022rovesci di pioggia

10/12/2022pioggia debole

08 dicembre 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Vigneti e trattamenti, una storia a lieto fine: "A volte il buonsenso vince"

Succede a Miane, lungo la pista ciclopedonale di via Prè Jacobino

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

vigneto siepe

MIANE - “A volte il buonsenso vince. Forse questa volta ha prevalso sulla smania di piantare viti fino all’ultimo centimetro di terreno disponibile”. Luciano De Biasi, nonno di tre nipotini e frequentatore della pista ciclopedonale di via Prè Jacobino, è soddisfatto. “In questi giorni il filare a ridosso della pista è stato rimosso e al suo posto è stata piantata una siepe”, rende noto l’uomo.

 

A febbraio De Biasi aveva inviato una lettera al comune di Miane e ai proprietari del vigneto. “Le viti del primo filare sono quasi tutte capitozzate, ritengo che sia utile considerare il completo espianto delle stesse ed il contestuale impianto di una siepe protettiva – aveva scritto -. La pista offre un servizio importante a molte persone. Si tratta in particolare di persone anziane e di mamme con bambini”.

 

“Adesso si potrebbe compiere un ulteriore passo in avanti: i trattamenti fitosanitari potrebbero essere effettuati con atomizzatori a recupero – sostiene De Biasi -. Si eviterebbe l’effetto deriva”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

22/07/2021

Le famiglie di Premaor al fianco dei preti

"Noi famiglie di Premaor ringraziamo sentitamente e dal profondo i parroci dell’Unità Pastorale dell’Abbazia per la vicinanza e la solidarietà che ci hanno voluto manifestare"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×