31 ottobre 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Vidor, Mario Bailo è il nuovo sindaco

Il candidato di Insieme per Vidor eletto con il 56,46% dei voti: “Dedico la vittoria alla mia squadra”

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Mario Bailo

VIDOR Mario Bailo è il nuovo sindaco di Vidor. Con il 56,46% dei voti, pari a 1.150, ha battuto l’avversario, ed ex collega di giunta, Nicola Zandò che ha ottenuto 887 preferenze.

 

A Vidor sono bastate poco più di due ore per spogliare le 2.090 schede, decretando vincitore Mario Bailo. Il candidato della civica Insieme per Vidor, sostenuta dalla Lega, puntava – ed ha centrato l’obiettivo – a dare continuità ai due mandati del sindaco Albino Cordiali di cui, negli ultimi cinque, è stato il braccio destro.

«Ero ottimista: questa vittoria me l’aspettavo – ammette Bailo raggiunto al telefono a pochi minuti dalla vittoria -. La dedico alla mia squadra che ha lavorato con tenacia e in particolare ai giovani del gruppo. Già domani, mercoledì, sarà in municipio per affrontare le prime questioni: le positività al Covid-19 in casa di riposo dando il nostro sostegno e la questione del medico di famiglia di Colbertaldo avviando un dialogo con l’Ulss 2». Molto emozionato, Bailo è stato subito raggiunto in tarda mattinata da tutta la sua squadra, dando appuntamento in piazza per un brindisi. «Il telefono scotta, ho tante chiamate e messaggi – aggiunge il neo sindaco di Vidor – e spero, misure anti-Covid permettendo, di poter organizzare anche un momento pubblico per ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto».

 

Lo sfidante Nicola Zandò, candidato per la civica Comune in Rete, ha ottenuto il 43,54% delle preferenze.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×