29/03/2023nubi sparse

30/03/2023velature estese

31/03/2023pioggia debole

29 marzo 2023

Mogliano

Videocamere a Mogliano, ok per il finanziamento statale da duecentomila euro

A breve partiranno i lavori per il secondo stralcio dedicato alla sicurezza

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Videocamere a Mogliano, ok per il finanziamento statale da duecentomila euro

MOGLIANO - Il secondo stralcio del grande piano di videosorveglianza di Mogliano è stato completamente finanziato dal Ministero dell’Interno. La notizia è giunta nei giorni scorsi alla polizia locale guidata dal comandante Stefano Forte. Con questo secondo stralcio, già portato a termine dall’Amministrazione Comunale, si è intervenuti sulla zona sud di Mogliano Veneto, compresa la frazione di Marocco, grazie al finanziamento di 203.800 euro che va a sommarsi a quello di 12.800 euro ottenuto lo scorso anno, per un totale di 216.600 euro. «C’è grande soddisfazione per questo riconoscimento da parte del Ministero degli Interni – dichiara l’Assessore alla Sicurezza Marco Donadel, – la telecamerizzazione della nostra Città è un lavoro oneroso sia dal punto di vista economico che di risorse umane, ma fondamentale per garantire più sicurezza ai Cittadini». «Questo finanziamento conferma che stiamo andando nella direzione giusta – aggiunge il Sindaco Davide Bortolato, – un grande ringraziamento va anche al Comandante Forte per il preciso e puntuale lavoro amministrativo sul campo ed all’Ufficio Lavori Pubblici per l’efficienza dimostrata nel portare avanti questa progettualità» conclude. Sono intanto partiti, ai primi di dicembre, i lavori del terzo lotto, che riguardano la zona ovest della Città.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

11/09/2022

Mogliano, indetto il bando "caro bollette"

Il sindaco: «L’attuale aumento del costo dell’energia ha messo in difficoltà molte aziende ed enti, ma soprattutto le famiglie più fragili, che sempre più spesso vengono a chiedere aiuti».

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×