29/06/2022pioggia debole e schiarite

30/06/2022nubi sparse

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Montebelluna

Viale della Stazione: da mercoledì senso unico in entrata da Piazza IV Novembre

Il Sindaco: "Siamo in attesa della consegna provvisoria del cantiere al Comune, cui farà seguito l’apertura del sottopasso"

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Viale della stazione

MONTEBELLUNA - Con l’avvicinarsi della fine del cantiere dell’atteso sottopasso ferroviario di via Piave – prevista nei prossimi mesi – a partire da mercoledì 16 marzo sarà riaperta la circolazione veicolare sul tratto di Viale della Stazione in ingresso da Piazza IV Novembre. Attualmente, in via provvisoria, gli autobus della MOM accedono all’Autostazione percorrendo il parcheggio di Via Risorgimento ed immettendosi su Viale della Stazione in corrispondenza dell’ex Bar Capolinea, in un breve tratto a doppio senso di circolazione con visibilità limitata.

Da mercoledì 16 marzo l’accesso degli autobus, nonché dei frontisti, su Viale della Stazione sarà a senso unico in entrata dalla rotatoria di Piazza IV Novembre ed il breve collegamento tra il Viale della Stazione ed il parcheggio di Via Risorgimento tornerà a senso unico in direzione ovest (uscita verso Via Risorgimento). Dall’ex Bar Capolinea alle barre dell’autostazione rimarrà invece il doppio senso di circolazione mentre gli autobus della MOM usciranno dall’autostazione direttamente su Via Risorgimento, mantenendo l’attuale impostazione viaria. La circolazione sul parcheggio di Via Risorgimento (a parte il breve collegamento con Viale della Stazione) sarà mantenuta a senso unico in senso antiorario con possibilità di ingresso da Via Risorgimento.

Inoltre, in via sperimentale, considerata l’attuale apertura del passaggio a livello H24, vista la soppressione da parte di RFI della linea ferroviaria Montebelluna-Feltre, ed in vista dell’apertura del sottopasso ferroviario, le corsie di Via Risorgimento in attestazione su Piazza IV Novembre, saranno ridotte ad una con la posa di delineatori flessibili, per garantire maggiore raggio di curvatura e quindi un miglior innesto su Viale della Stazione da parte dei mezzi di lunghe dimensioni.

Commenta il sindaco, Adalberto Bordin: “Si avvicina il grande momento, tanto atteso dai montebellunesi (e non solo), per quella che è forse l’opera viaria più importante mai realizzata in Città, il sottopasso ferroviario. Gli operai ed i tecnici sono al lavoro per completare le ultime fasi e siamo in attesa della consegna provvisoria del cantiere al Comune, cui farà seguito l’apertura del sottopasso. Intanto, l’area di cantiere e della stazione, ritorna gradualmente alla normalità per quanto riguarda la viabilità così da permette un accesso più fluido, in particolare da parte dei mezzi della MOM diretti all’autostazione”.
 

FOTO viale della stazione, prima del cantiere

 

 

 

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×