18 gennaio 2021

Mogliano

VERITAS SI FONDE CON MOGLIANO AMBIENTE

Unico ente per l'igiene urbana e per la gestione dei cimiteri

| |

| |

VERITAS SI FONDE CON MOGLIANO AMBIENTE

MOGLIANO – Mogliano Ambiente si fonde con Veritas: si uniscono cosìi servizi di igiene urbana e verde pubblico con la gestione dei cimiteri.
Veritas SpA, società degli Enti locali, tra i quali anche il Comune di Mogliano, ha concluso l’operazione di aggregazione iniziata nel 2007, con l’acquisizione di Spim e successivamente di Mogliano Ambiente.

Veritas SpA, quindi, subentrerà dall’1 gennaio 2012 a Mogliano Ambiente nelle attività di spazzamento e raccolta dei rifiuti. Lo smaltimento del rifiuto secco (quindi indifferenziato) è invece ancora svolto dalla Società Contarina SpA mentre il riciclaggio dei vari materiali è già effettuato dal Gruppo Veritas, all’interno del Polo Integrato di Fusina.

I 28 addetti di Mogliano Ambiente che si occupano di igiene urbana, verde pubblico e gestione dei 4 cimiteri moglianesi diventeranno dipendenti direttamente di Veritas. Tra le prime azioni, Veritas acquisirà nuovi automezzi, in sostituzione di quelli non più efficienti.
Inoltre la sede operativa sarà separata dall’Ecocentro di Mogliano, così da permettere un maggiore utilizzo del Centro di raccolta grazie anche all’ampliamento dell’orario di apertura al pubblico.

Saranno inoltre rinnovate alcune attrezzature per la raccolta dei rifiuti (nuovi bidoncini).
Da tempo il Comune di Mogliano Veneto e Veritas cercano di promuovere un accordo di programma tra le Provincie di Treviso e Venezia, che consenta di smaltire i rifiuti moglianesi insieme a quelli di Venezia e della Terraferma veneziana. Grazie a questa economia, infatti, sarebbe possibile anche per i cittadini di Mogliano ridurre e mantenere stabile il costo dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

02/05/2017

Mogliano, acqua razionata?

Veritas: "La disponibilità dell'acqua è ridotta a causa della siccità". Precipitazioni invernali scarse, record negli ultimi vent'anni

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×