16 ottobre 2021

Nord-Est

Il Veneto Legge: maratona di lettura impegna tutta la regione

|

|

Il Veneto Legge: maratona di lettura impegna tutta la regione

Torna venerdì 28 settembre in tutto il Veneto con oltre 800 eventi la maratona di lettura Il Veneto legge, iniziativa alla seconda edizione promossa dall’Assessorato alla cultura della Regione del Veneto in collaborazione con la sezione regionale dell’Associazione Italiana Biblioteche, l’Ufficio Scolastico Regionale, l’Associazione Librai Italiani, il Sindacato Italiano Librai Cartolibrai e l’Istituto Regionale Ville Venete.

 

Il tema scelto quest’anno, al quale si ispirano le numerose e variegate iniziative, è “Leggere il paesaggio”: la bibliografia proposta, selezionata da Fondazione Benetton Studi Ricerche, Associazione Italiana Biblioteche Veneto e Leggere per Leggere, propone circa 200 titoli che spaziano tra opere di autori veneti, libri sul Veneto e grandi classici suddivisi in nove sezioni (“Terre alte”, “Chiare, fresche et dolci acque”, “Oh, cielo!”, “Paesaggire”, “Eppur si muove (in viaggio)”, “Legno e terra”, “Uh, uh! Umano/Urbano (paesaggio)”, “Da vicino da lontano (giardini)”, “Saggine”).

 

Tra questi le numerose realtà che hanno aderito all’iniziativa hanno scelto i libri preferiti, dai quali venerdì prossimo leggeranno alcuni brani con l’obiettivo di promuovere la lettura coinvolgendo tutta la cittadinanza, dai bambini fino agli anziani e dando una dimostrazione di quella che è l’attività che biblioteche e scuole portano avanti nel corso di tutto l’anno.

 

I numeri della seconda edizione. Il numero degli eventi che “correranno” la seconda maratona regionale di lettura è oggi circa 800, ma si tratta di un dato destinato a crescere poiché ci sarà tempo fino a venerdì 28 settembre per iscrivere altre iniziative. Con ogni probabilità sarà superato il già ottimo risultato ottenuto nel corso della prima edizione nel 2017, che aveva visto in campo 827 eventi di lettura. Ad oggi le biblioteche coinvolte sono 300, le scuole (di ogni ordine e grado, dal nido alle superiori) sono 350, mentre librerie, musei, gruppi di lettura, case di riposo, locali commerciali, case private, sedi di associazioni sono 150: un’aggregazione resa possibile dal solerte lavoro di 7 librofori, lettori di "Leggere per leggere” che hanno visitato biblioteche e musei della regione e promosso cinquanta incontri con bibliotecari, insegnanti, gruppi di lettura, lettori volontari, associazioni, per veicolare il messaggio della maratona di lettura.

 

A leggere venerdì prossimo saranno davvero tutti: insegnanti e studenti, genitori e figli, amministratori, librai e bibliotecari, scrittori e lettori, bambini e adulti, giovani e anziani. Gli eventi sono distribuiti uniformemente in tutto il territorio regionale.

Il Veneto legge si avvale degli scrittori veneti Sergio Frigo, Andrea Molesini, Stella Nosella, Isabella Panfido, Mattia Signorini e Giovanna Zucca, delle associazioni Comitato Italiano Unicef Onlus Veneto e Il Granello di Senape, dei licei “Duca degli Abruzzi” di Treviso e “Marco Foscarini” di Venezia, della scuola musicale Art Voice Academy, della biblioteca del Comune di Casier (Treviso), dei progetti in rete Centorizzonti, Rovigoracconta, Una montagna di libri e dei premi letterari “Giuseppe Berto”, “Giovanni Comisso”, “Gambrinus Giuseppe Mazzotti” e “Segafredo Zanetti” come testimonial.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×