19 giugno 2021

Treviso

Veneto da zona gialla: si torna a cenare fuori, ma solo all'aperto

Le nuove regole previste dal decreto

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

veneto zona gialla

VENETO - Da lunedì 26 aprile il Veneto torna in zona gialla. Sarà una giornata da segnare sul calendario, viste le riaperture concesse dal nuovo decreto.

 

Bar e ristoranti

Nelle Regioni inserite in fascia gialla si potrà pranzare o cenare solo nei luoghi di ristorazione con tavoli all’aperto. In zona arancione, invece, verrà mantenuto solo l’asporto.

 

Cultura

In zona gialla vengono riaperti i musei, mentre gli eventi nei teatri, nelle sale da concerto, nei cinema, nei live-club e in altri spazi (anche all’aperto) si svolgeranno solo con posti a sedere preassegnati con distanza di almeno un metro. La capienza potrà essere superiore al 50% di quella massima, ma con un tetto di mille spettatori all’aperto e di 500 al chiuso.

 

Sport

Sono consentiti gli sport (anche di contatto) all’aperto.

 

Spostamenti

Spostamenti liberi tra regioni in zona gialla, spostamenti con il pass verde covid anche in zona rossa e arancione. La certificazione consentirà di spostarsi "da una Regione all’altra anche se si tratta di zone rosse o arancioni", spiega Palazzo Chigi. I requisiti per ottenere il pass sono illustrati: "Può avere il certificato verde chi ha completato il ciclo di vaccinazione (dura sei mesi dal termine del ciclo prescritto), chi si è ammalato di covid ed è guarito (dura sei mesi dal certificato di guarigione), chi ha effettuato test molecolare o test rapido con esito negativo (dura 48 ore dalla data del test)". Quindi, il lasciapassare spetta a chi è stato vaccinato e a chi può esibire un tampone molecolare negativo realizzato entro le 48 ore precedenti allo spostamento.

 

Coprifuoco

Rimane fissato alle 22. Da giugno l’orario potrebbe essere rivisto: potrebbe essere spostato alle 23 o addirittura eliminato.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×