29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

31/01/2022foschia

29 gennaio 2022

Conegliano

Veneto - Brasile: un’associazione!

E’ nato oggi a Conegliano il sodalizio Veneto-Brasile. Lo scopo? Culturale e...amichevole

|

|

Veneto - Brasile: un’associazione!

CONEGLIANO - L’ultimo giorno d’autunno del 2016 è sbocciata una nuova associazione. A Conegliano, 17 soci fondatori hanno dato vita a “Veneto-Brasile, di Conegliano”, un sodalizio che ha lo scopo di avvicinare, in un fattivo abbraccio culturale (ma non solo), due realtà che hanno in comune radici, famiglie, modi di vita ed esperienze spesso inevitabili come l’emigrazione. Che porta lontano, ma che nel tempo avvicina.

 

Fomalizzata nell’aula nobile del palazzo municipale, la nascita dell’associazione si propone di intensificare gli scambi tra Conegliano (e il Veneto) con le tante città del Brasile che, a partire dalla fine dell’Ottocento, sono state la meta di un massiccio esodo. Città che ora portano nel nome delle vie, delle piazze, delle famiglie residenti il ricordo indissolubile di radici che non hanno mai smesso di essere vitali.

 

I 17 soci fondatori sono il sindaco di Conegliano Floriano Zambon, Mario Algeo, Silvano Armellin, Giuseppe Borin, Angela Buso, Emanuela Da Ros, Giancarlo Dall’Antonia, Gianni De Marchi, Alberto Maniero, Francesca Onida, Laura Pasin, Luca Pauletti, Luis Piccoli Antonio, Aldo Sossai, Pierantonio Zaccariotto e Bruno Zanette. E’ spettato proprio a Bruno Zanette, che ha avuto l’idea dell’associazione, assumere l’incarico di presidente del nuovo sodalizio. Il primo impegno? Avrà il sapore di un canto corale.

 

Il maestro Giuseppe Borin, socio fondatore, avrà infatti il compito di organizzare (e dirigere!) presso il Dina Orsi, il 7 gennaio prossimo, un evento corale che vedrà protagonisti - insieme - cori coneglianesi e vittoriesi e un coro proveniente dal Brasile.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×