07/12/2021sereno

08/12/2021rovesci di pioggia

09/12/2021pioggia debole

07 dicembre 2021

Oderzo Motta

Vendemmia, profughi al lavoro

Su 280 presenze alla Caserma Zanusso, 200 sono i contratti dii lavoro, il 70% dei quali riguarda il settore agricolo

|

|

Vendemmia, profughi al lavoro

ODERZO - Profughi al lavoro per la vendemmia: nei campi ormai la manodopera è in massima parte straniera.

A Oderzo ad esempio è particolare il caso dell’ex caserma Zanusso, oggi centro di accoglienza per richiedenti asilo.

All’interno vivono 280 presenze, sono 200 i contratti di lavoro in essere. Per il 70% si tratta di lavori in agricoltura, soprattutto stagionale, per gli altri impieghi in fabbrica o contratti interinali.

Lo segnala questa mattina la Tribuna in un lungo intervento che analizza il fenomeno.

Richiedono il lavoro degli immigrati le aziende soprattutto vitivinicole per la raccolta di frutta e vendemmia, per l’impianto di filari, per il lavoro in cantina.

Mentre alla caserma Serena, tra Treviso e Dosson, lavorano circa una settantina di richiedenti asilo su circa 380.

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

05/10/2018

Caserma Zanusso verso la chiusura?

Colloquio tra il vicepremier Matteo Salvini e il sindaco di Treviso Mario Conte. L'idea è quella di diminuire progressivamente il numero di ospiti dell'hub

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×