28/02/2024pioviggine

29/02/2024pioviggine

01/03/2024pioggia

28 febbraio 2024

Esteri

Vende casa per trasferirsi su una crociera di lusso, ma il viaggio è cancellato

«Ci sono un sacco di persone in questo momento che non hanno un posto dove andare»

| Alessandra Zannini |

immagine dell'autore

| Alessandra Zannini |

crociera

Passati otto mesi a pianificare la sua nuova vita su una crociera di lusso per la durata di tre anni, contando di lavorare da remoto, una donna dell’Ohio ha visto il suo sogno infrangersi dopo che la partenza è stata annullata, ma la casa era ormai venduta. È l’incredibile quanto sventurata storia di Keri Witman, responsabile dell'agenzia di marketing Clever Lucy, che raccontando la vicenda a The Enquirer afferma come per lei sarebbe stato uno sforzo pionieristico.

 

«Ho chiamato tutti, continuavo ad aspettarmi che qualcuno me lo dicesse (che era una cattiva idea). Ho chiamato i miei addetti agli investimenti finanziari, e loro mi hanno detto: “Dovresti farlo”», afferma Witman. La compagnia Life at Sea Cruises avrebbe offerto ai viaggiatori la visita di 148 Paesi in tre anni, approdando nei porti dei sette continenti per un deposito iniziale di 32mila dollari. Tuttavia, il 17 novembre il viaggio è stato cancellato per l’impossibilità di garantire una nave. «Ho lavorato negli ultimi otto mesi per far sì che tutto funzionasse, organizzare la mia vita, in modo da poterlo realizzare» - ha detto Witman - «È stato davvero deludente scoprire che non avrebbe avuto successo».

 

Dal momento che buona parte del suo lavoro si svolge da remoto, Keri vide l’opportunità di conciliare la sua attività con la passione per viaggiare. Così, dopo aver valutato l’offerta della Life at Sea Cruises, ha deciso di vendere la sua casa a Oakley, per trasferirsi in un appartamento con contratto a breve termine in vista della partenza. Ma i continui rinvii non hanno lasciato presagire nulla di buono; infatti, la stessa compagnia ha affermato alla CNN di non avere una data o un luogo confermati e che tutti i passeggeri verranno rimborsati completamente. «Ci sono un sacco di persone in questo momento che non hanno un posto dove andare, e alcuni hanno bisogno del loro rimborso anche solo per una soluzione temporanea», ha detto un passeggero alla CNN.

 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



foto dell'autore

Alessandra Zannini

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×