05/12/2021nuvoloso

06/12/2021sereno

07/12/2021velature lievi

05 dicembre 2021

Castelfranco

A Vedelago un concerto per sostenere chi soffre di Alzheimer

Appuntamento per sabato con musiche del Settecento veneziano e la lettura di brani da "Un tempo piccolo" di Antoniazzi. L'incasso sarà devoluto all'ASAV di Vedelago.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Orchestra d'Archi

VEDELAGO - In occasione della Giornata mondiale dell’Alzheimer che si è svolta lo scorso 21 settembre, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Vedelago in collaborazione con Lions Club Vedelago Palladium, l’Associazione al servizio del Volontariato di Vedelago e la Pro Loco di Vedelago, organizza per sabato 9 ottobre alle 20.45 al teatro Sanson di Vedelago il concerto dell’Orchestra d'Archi "Giacomo Facco, musico veneto" con la partecipazione di Nicola Granillo, violinista solista. Il repertorio si baserà sul Settecento veneziano, con le musiche di Antonio Vivaldi, Baldassare Galuppi e Giuseppe Tartini.

I brani saranno intervallati da alcune letture tratte dal libro “Un tempo piccolo”, il volume di Serena Antoniazzi che racconta la storia di Paolo e Michela, le cui vite sono state stravolte dopo la diagnosi molto precoce di una delle peggiori malattie degenerative: l’Alzheimer, che ha colpito Paolo quando aveva poco più di quarant’anni.

Commenta l’Assessore alla Cultura, Denisse Braccio: «Sarà una serata ricca di emozioni in cui musica e lettura ci faranno entrare nel difficile mondo della malattia di Alzheimer. Una patologia, purtroppo sempre più diffusa, che colpisce la parte più intima e cara delle persone, i ricordi, la memoria, la propria storia. Il proprio “io”. È un’occasione per riflettere ma anche per sostenere una delle realtà più preziose della nostra comunità, il centro sollievo gestito dall’associazione Asav e dai tanti volontari che silenziosamente si spendono per sostenere malati e famiglie in questo percorso fatto di sofferenza e difficoltà».

L’ingresso avverrà con offerta responsabile e l’incasso sarà devoluto all’associazione ASAV ONLUS a sostegno del Centro sollievo. Evento realizzato secondo le normative vigenti in materia di Covi 19. È quindi consigliata la prenotazione telefono 0423 702823-864.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×