20 ottobre 2021

Castelfranco

Vedelago punta alla sicurezza di scuola e strade grazie ai fondi del PNRR

Il Comune otterrà 2,5 milioni di euro destinati alla sicurezza sismica della scuola secondaria e alla realizzazione di tre piste ciclopedonali.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Vedelago punta alla sicurezza di scuola e strade grazie ai fondi del PNRR

VEDELAGO - Quasi 2.5 milioni di euro destinati al Comune di Vedelago. Sono quelli recentemente ottenuti dall’amministrazione Andretta da parte del Ministero dell’Interno relativi alla graduatoria del 2021 (risorse anno 2021 e risorse anno 2022) e confluite nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR). Più precisamente le risorse assegnate ai Comuni sono incrementate e questo ha permesso lo scorrimento della graduatoria delle opere ammissibili per l'anno 2021 e la nuova assegnazione di risorse.

L’importo erogato sarà destinato a quattro opere, riguardo le quali era stato richiesto il contributo: il secondo stralcio del miglioramento sismico della scuola secondaria di primo grado “don Giovanni Bosco” (920mila euro); la costruzione di una pista ciclo-pedonale lungo la S.R. 53 - via Nazionale (525mila euro); il completamento e la messa in sicurezza della pista ciclabile lungo la S.P. 101 “Asolana” - via Spada a Fanzolo (425mila euro) e della pista ciclabile lungo la strada comunale via Castellana a Vedelago (600mila euro).

Vedelago accelera sul piano della mobilità lenta, a tutela di pedoni e ciclisti, come confermato dal vicesindaco Marco Perin: «Finalmente cogliamo i frutti di anni in cui abbiamo puntato alla progettazione e alla partecipazione a bandi di gara. Negli ultimi due anni il Comune di Vedelago è riuscito ad ottenere circa 4 milioni di euro di contributi esterni, 2.5 milioni di euro con l’ultima assegnazione del Ministero dell'Interno che permetterà la realizzazione ed il completamento di alcune tra le opere più attese dai cittadini. È una duplice soddisfazione perché da un lato ripaga la lungimiranza e la visione dell’amministrazione comunale e dall’altro permette di accelerare i tempi e concretizzare opere importanti dal punto di vista della sicurezza».

Inoltre, il Comune di Vedelago non riceverà solo fondi legati al PNRR, ma anche contributi regionali e ministeriali, che finanzieranno in parte le opere già citate, come la scuola secondaria “don Giovanni Bosco”, che per la sua messa in sicurezza, riceverà quasi un milione di euro, che si andranno ad aggiungere ai 920mila euro del PNRR. 230mila euro saranno destinati alla rotatoria in corso di costruzione a Fossalunga, all’intersezione tra la Postumia Romana (Strada provinciale 102) e via Montello, mentre il progetto denominato “Adeguamento alle norme di accessibilità sulle barriere architettoniche” riferito a Villa Cappelletto-Calvi ha ricevuto un finanziamento regionale di 59mila euro per interventi alla biblioteca comunale.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×