20 settembre 2021

Castelfranco

Vedelago, finisce in carcere 21enne accusato di rapina

Il ragazzo, residente a Vedelago, sarebbe entrato in azione a Venezia lo scorso 22 febbraio con tre complici

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Rialto

VEDELAGO - Con tre complici aveva rapinato un ragazzo del posto: l’episodio era accaduto a Venezia, poco lontano dal ponte di Rialto. Era il 22 febbraio: per questo un 21enne residente a Vedelago, già noto alle forze dell’ordine, è finito in carcere a Santa Bona, a Treviso.
I carabinieri di Vedelago lo hanno arrestato in esecuzione dell’ordinanza di custodia in carcere emessa dalla Procura di Venezia “in aggravamento alla misura dell’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria”.

È accusato, insieme ad altre tre persone, di aver immobilizzato la vittima, di averla schiaffeggiata prima di farsi consegnare il portafoglio con all’interno cento euro in contanti e una carta di credito.
I quattro, che avevano subito tagliato la corda, sono stati incastrati dalla Squadra mobile di Venezia che sono risaliti a loro grazie alle telecamere di videosorveglianza e a un testimone.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×