05/12/2021pioviggine

06/12/2021sereno

07/12/2021poco nuvoloso

05 dicembre 2021

Italia

Vasto, uccide a coltellate il padre e la madre

Fermato il figlio con problemi di droga

|

|

Vasto, uccide a coltellate il padre e la madre

VASTO - Una coppia di coniugi è stata uccisa sabato sera all'interno della propria casa a Vasto, in provincia di Chieti. I corpi delle due vittime, Emidio Del Vecchio e Adele Tumini, sono state trovati riversi nella camera del figlio con diverse ferite da arma da taglio.

Accusato dell'omicidio dei genitori è proprio il figlio, fermato dai carabinieri di Vasto: si tratta di Marco Del Vecchio, 37 anni. Al momento del fermo, avvenuto nel centro della città, l'uomo era in possesso di un coltello con cui ha aggredito i quattro militari che lo hanno identificato. Dalle prime informazioni sembra che abbia problemi di tossicodipendenza.

Portato in caserma, ha continuato a tenere un comportamento fortemente aggressivo nei confronti dei carabinieri, tanto che la Procura, nell'ordinare la sua restrizione in carcere, ha raccomandato una adeguata collocazione del detenuto e la sua continua vigilanza.

Le indagini sono coordinate dalla dottoressa Enrica Medori, che ha sottoposto a interrogatorio il fermato. Il 37enne si è avvalso della facoltà di non rispondere.

A trovare i genitori sabato è stata l'altra figlia, che dopo averli cercati inutilmente al telefono per tutta la giornata, verso mezzanotte si è recata nella loro abitazione.

(Adnkronos)

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×