05/02/2023poco nuvoloso

06/02/2023nubi sparse

07/02/2023sereno

05 febbraio 2023

Valdobbiadene Pieve di Soligo

A Valdobbiadene i ragazzi puliranno e sistemeranno le aree parrocchiali e comunali

“Ci sto? Affare fatica!” è il progetto nazionale a cui ha aderito anche il Comune, rivolto a ragazze e ragazzi tra i 14 e 19 anni

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

ci sto affare fatica

VALDOBBIADENE - È partita per il secondo anno consecutivo a Valdobbiadene l’iniziativa “Ci sto? Affare fatica!” voluta e finanziata dall’Amministrazione Comunale. Si tratta di tre settimane in cui si alternano squadre di 10 ragazze tra i 14 e 19 anni per eseguire lavori di pulizia e sistemazione di aree parrocchiali e comunali. Al termine dell’esperienza ogni ragazzo riceve un “buono fatica” del valore di euro 50 da poter spendere negli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa.

Ogni squadra è accompagnata da un tutor, ovvero un giovane tra i 20 e 30 anni che avrà come ricompensa un buono da euro 100 e da un adulto volontario proveniente dall’Ana o da Avab (Associazione Volontari Antincendio Boschi) di Valdobbiadene.
“Ci sto? Affare fatica!” è una rete a livello nazionale che coinvolge 138 comuni tra Veneto, Marche, Trentino Alto Adige e Lombardia. “Abbiamo voluto ripetere questa esperienza perché la prima edizione è stata più che positiva – commenta soddisfatta l’assessore Martina Bertelle - I ragazzi hanno ridato vita e bellezza ad aree pubbliche che meritavano di essere ripristinate. La cittadinanza aveva apprezzato tantissimo l'iniziativa così abbiamo deciso di riproporla”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×