22 febbraio 2020

Nord-Est

Valanga in Trentino travolge 4 sciatori, un morto

Nel frattempo deceduto durante la notte lo sci escursionista tedesco di 55 anni travolto ieri da una valanga nella regione svizzera di Lauchernalp

commenti |

commenti |

foto d'archivio

TRENTINO ALTO ADIGE - Ancora una valanga in Trentino Alto Adige. Sono quattro le persone rimaste coinvolte: c'è una vittima, a quanto riferiscono dal Soccorso Alpino. La valanga si è staccata a poca distanza dal rifugio Tuckett sulle Dolomiti di Brenta.

I quattro scialpinisti rimasti coinvolti, a quanto si apprende, sono stati travolti dalla neve quando si trovavano poco sopra il rifugio Tuckett. Stavano sciando fuoripista. A dare l'allarme i compagni della vittima. Immediato l'arrivo del personale del Soccorso Alpino sul posto: da Trento è giunto anche un elicottero.

Una vittima anche in Svizzera. E' deceduto durante la notte lo sci escursionista tedesco di 55 anni travolto ieri da una valanga nella regione svizzera di Lauchernalp, nel cantone del Vallese. Era stato trasportato con un elicottero all'Inselspital di Berna.

Intanto la Procura di Bolzano ha aperto un fascicolo sul distacco della valanga che ieri in Val Senales è costata la vita a una donna di 35 anni, sua figlia di 7 e un'altra bambina di 7 anni, in pista con il padre e il fratellino, salvi anche se rimasti feriti.

L'inchiesta dovrà stabilire le cause della valanga e appurare se a provocarla non abbiano contribuito eventuali sciatori fuoripista. Per raccogliere elementi utili all'indagine il pm ha effettuato un sopralluogo sulla pista Teufelsegg con l'elicottero della Guardia di finanza.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×