01/12/2021nuvoloso

02/12/2021pioggia debole

03/12/2021poco nuvoloso

01 dicembre 2021

Oderzo Motta

Vajont, 'link' Longarone e trevigiano per il ricordo del 9 ottobre

Cerimonia programmata a Roncade

|

|

la diga

RONCADE - Sarà in una chiesa sconsacrata di Roncade, quest'anno, il focus delle iniziative previste per la sera del 9 ottobre in cui si ricorda il 58/o anniversario della tragedia del Vajont in cui persero la vita 1.917 persone a causa della tracimazione dell'acqua della diga idroelettrica sopra l'abitato di Longarone (Belluno) provocata da una frana caduta dal monte Toc.

Il programma è stato presentato oggi in un incontro con la stampa al quale hanno preso parte i sindaci di Longarone, Roberto Padrin, di Roncade, Pieranna Zottarelli, e di San Biagio di Callalta (Treviso), Alberto Cappelletto. Il progetto segue quello avviato nel 2018 con una "partita della memoria", stimolata dalla conoscenza diretta fra alcuni ex giocatori di calcio dei due comuni trevigiani ed i colleghi della formazione di Longarone attiva nei primi anni Sessanta.

I calciatori delle tre squadre si incontrarono sul campo nel corso di un torneo che si era svolto alcune settimane prima del disastro e sei dei bellunesi persero la vita la sera del 9 ottobre 1963.

Nell'evento di sabato 9 ottobre, trasmesso in diretta tv, sono previste varie interviste a superstiti, la proiezione di contributi video e fotografici ed un collegamento, alle 22,39, ora esatta della tragedia, con la chiesa di Longarone per il momento conclusivo della veglia che si svolge ogni anno.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×