30 maggio 2020

Treviso

il Vademecum dell'Enpa trevigiana per gli animali in colonia

| commenti |

| commenti |

il Vademecum dell'Enpa trevigiana per gli animali in colonia

TREVISO - Sono decine al giorno le telefonate che giungono all’Enpa trevigiana per chiedere notizie sul comportamento da tenere e se è consentito il trasporto e l’alimentazione di animali in un luogo diverso dall’abitazione.

 

"Chiariamo subito che è tutto lecito poiché su tale aspetto vi è una nota esplicativa del Ministero della Sanità a firma del Direttore della Protezione Civile Dott. Borrelli che evidenzia chiaramente tale possibilità-hanno dichiarato i volontari- In essa, infatti, si cita: · Sono inoltre consentite le attività di accudimento e gestione degli animali presenti nelle strutture zoo tecniche autorizzate/registrate dal servizio veterinario ivi compresi canili, gattili e l'accudimento e cura delle colonie feline e dei gatti in stato di libertà garantite dalla legge 281/91. · Si ritiene inoltre opportuno sottolineare che gli spostamenti relativi alla cura degli animali di affezione rientrano nell'ambito della deroga relativa ai motivi di salute, in quanto sono da estendersi anche alla sanità animale, in conformità delle disposizioni previste dai su citati DPCM. “ Ne consegue che, l’alimentazione di colonie feline o di gatti in libertà, non censiti, come anche l’accudire e il portare cibo ad animali da reddito o d’affezione ubicati in un luogo diverso dall’abitazione, è possibile".

 

Ha concluso l'Enpa:"I nostri volontari che per tali motivi si muovono sul territorio, gli spostamenti debbono essere ovviamente comprovati attraverso la compilazione del modulo di autocertificazione e la dichiarazione con le specifiche ragioni e luogo dello spostamento, consigliamo inoltre tutti coloro che praticano tale attività, di munirsi anche di entrambe le Circolari da esibire in caso di controllo poiché pare che non tutte le Forze dell’ordine ne siano a conoscenza. Va da sé che devono essere comunque rispettare tutte le norme di sicurezza in uso e avere in dotazione tutti DPI indispensabili. Per ogni altro dettaglio potete inviarci una mail a: treviso@enpa.org"

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×