01/07/2022velature sparse

02/07/2022poco nuvoloso

03/07/2022poco nuvoloso

01 luglio 2022

Vittorio Veneto

"Per vaccini e tamponi i cittadini di Vittorio Veneto devono andare altrove"

L’ospedale di Vittorio Veneto torna al centro del dibattito del consiglio comunale. L'appello dei consiglieri

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

VITTORIO VENETO - L’ospedale di Vittorio Veneto torna al centro del dibattito del consiglio comunale. Il nosocomio di Costa “è stato scelto – e questo posso anche condividerlo - per l’ennesima volta quale ospedale covid per tutta la zona”, ha dichiarato il consigliere Pd Roberto Tonon. “Quello che spiace è che, se da un lato si chiede un atto di responsabilità alla città da questo punto di vista, dall’altro alcuni servizi vengono sfrondati”, ha aggiunto l’ex sindaco.

 

“Per andare a farsi il vaccino bisogna sempre migrare da altre parti. Allora da una parte i cittadini vittoriesi e dell’hinterland devono dare, dall’altra, per utilizzare un servizio, devono muoversi”, ha dichiarato ancora l’esponente dem. “Quali sono le compensazioni alla popolazione vittoriese e del circondario in termini di gestione quotidiana all’interno dell’emergenza sanitaria? I vittoriesi, se devono fare un tampone o fare un vaccino, devono andare altrove e con oneri anche pesanti”, ha ribadito il consigliere Pd Barbara De Nardi.

 

“L’ospedale riguarda la città e la comunità intera – ha dichiarato l’ex sindaco Gianantonio Da Re -. Per quanto riguarda l’ospedale, i cittadini di Vittorio veneto e del circondario stanno facendo dei sacrifici enormi. Bisognerà trovare insieme delle soluzioni da presentare all’Ulss per l’ospedale di Costa”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

07/03/2022

Vittorio Veneto, riapre un intero piano dell'ospedale di Costa

Sarà operativa da domani, martedì 8 marzo, la rinnovata area degenze del reparto di otorinolaringoiatria dell’ospedale di Vittorio Veneto. Il 7° piano del nosocomio è stato riaperto dopo un importante intervento di ristrutturazione

immagine della news

17/12/2021

"Basta ospedali Covid"

L'appello di Sinistra Italiana: "La completa chiusura ai malati non covid del pronto soccorso dell'ospedale di Vittorio Veneto provocherà effetti già ampiamente sperimentati nelle tre ondate precedenti"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×