19 giugno 2021

Treviso

Vaccini: scorte esaurite, domani sospesa la campagna vaccinale

L'Ulss2 procede solo con i richiami. Domani dovrebbero arrivare le forniture di Astrazeneca, mercoledì Pfizer

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

vaccino Covid

TREVISO - Vaccini in esaurimento, la campagna vaccinale costretta a fermarsi in Provincia di Treviso, in attesa delle prossime forniture. L’Ulss2 della Marca deve di nuovo a fare i conti con i magazzini vuoti: le fiale non sono ancora arrivate, di conseguenza è costretta a sospendere temporaneamente le nuove vaccinazioni nei Vax Point. Con lo stop ai vaccini, è bloccata anche la possibilità di prenotare la vaccinazione attraverso il portale unico regionale.

 

“Per ora saranno completati solo i richiami con la somministrazione delle seconde dosi, fino ad esaurimento scorte in attesa di domani, quando - spiega l’Ulss2- dovrebbero arrivare nuove forniture di vaccino AstraZeneca, circa 2.300 dosi. Il giorno successivo, mercoledì, sono attese 21mila dosi di Pfizer”. Con le circa 24mila dosi in arrivo questa settimana e altre 28mila attese per la prossima (21mila Pfizer e 7.300 di AstraZeneneca), l’Ulss2 riaprirà anche le prenotazioni online con altre “slot”.

 

Da domani, martedì 13 aprile, dovrebbero quindi essere messi a disposizione nella piattaforma online altri circa 9mila posti. Ma si naviga a vista finché l’Ulss2 non avrà le dosi di vaccino in magazzino. L’arrivo delle dosi servirà anche per le vaccinazioni a domicilio di circa 6mila anziani over80 che saranno raggiunti direttamente a casa dai medici di base in una giornata specifica che dovrebbe essere fatta fissata tra il 20 e il 23 aprile.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×