22 giugno 2021

Treviso

Vaccini Covid, partite le prenotazioni per i 40enni trevigiani

Oltre 9mila prenotazioni nelle prime ore. L'Ulss2: "Sabato partiranno già le prime vaccinazioni per la fascia 40-49anni"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

vaccini Covid

TREVISO - Dopo il via libera ai cinquantenni di venerdì scorso, questa settimana tocca ai quarantenni.

La Regione infatti, ha aperto la possibilità di prenotare la vaccinazione anti Covid anche per la fascia 40-49 anni, già venerdì pomeriggio, anticipando il via libera fissato per lunedì 17 maggio.

In provincia di Treviso sono circa 140mila i soggetti che ora possono vaccinarsi, dopo la prenotazione dal portale dell’Ulss2, in uno dei dei cinque centri vaccinali dell’Ulss2 attualmente attivi: il centro vaccinale hub all’ex Maber a Castrette di Villorba, il palasport a Ponte di Piave, i punti vaccinali di Godega di Sant’Urbano, Vidor e Riese Pio X.

Nell’Ulss 2 le vaccinazioni per i quarantenni partiranno già domani, sabato 15 maggio. Per questa classe di età, come per tutti i trevigiani under60 è attualmente prevista la somministrazione dei vaccini Pfizer o Moderna. I posti per la fascia 40-49 anni resteranno disponibili fino al 16 giugno.

Oltre che per i quarantenni l’Ulss 2 ha lasciato aperti anche altri slot per tutti i soggetti appartenenti alle altre classi di età over 50 che ancora non si sono vaccinati.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×