09 maggio 2021

Treviso

Vaccini a casa: nella Marca si parte domenica con la somministrazione a circa 600 anziani allettati

In campo un centinaio tra medici e operatori per le vaccinazioni a domicilio

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

vaccinazione Covid

TREVISO - L’Ulss2 prosegue con la campagna vaccinale per fare i richiami e i pazienti fragili in attesa di aumentare le somministrazioni di vaccino giornaliere con l’arrivo delle nuove forniture. Intanto oggi sono arrivate 22.230 dosi Pfizer, mentre giovedì ne arriveranno 2.300 di Astra Zeneca.

“Domani faremo 4.300 vaccini, di cui 3.160 di Pfizer per i richiami agli anziani. Venerdì arriveremo a fare complessivamente 5mila somministrazioni con le prime dosi agli anziani tra i 70 e i 79 anni e 1.200 richiami”, fa il punto l’Ulss2 che si prepara ad un fine settimana di vaccinazioni per completare la platea degli anziani over80 mancati.

Sabato al Vax Day saranno immunizzati circa 4.300 trevigiani dei 7.782 non ancora vaccinati. I restanti saranno vaccinati a casa. Si parte domenica 18 aprile con i primi 600 anziani over80 e fragili allettati.

“Abbiamo anticipato di qualche giorno la vaccinazioni a domicilio per cercare di concludere le vaccinazioni dei nostri anziani over80 il prima possibile - spiega il direttore dell’Ulss2 Francesco Benazzi - Intanto partiamo domenica con una prima parte”.

In campo per domenica circa 100 tra medici, operatori sanitari e medici di base su base volontaria, che raggiungeranno gli anziani a casa. “In questi giorni i nostri operatori del Cup chiameranno i nominativi che avevano fatto richiesta della vaccinazione a domicilio per avvisarli dell’avvio della vaccinazione. Contiamo di terminare le somministrazioni a domicilio verso il 23 aprile”.

Sempre domenica saranno vaccinati con Pfizer anche circa 1.100 pazienti oncologici all’ospedale di Treviso e Vittorio Veneto.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×