28/11/2021pioggia e schiarite

29/11/2021sereno

30/11/2021velature lievi

28 novembre 2021

Treviso

Vaccinazioni, aperti in provincia di Treviso altri 90mila nuovi posti

L'Ulss2: "Entro il 6 ottobre terza dose per 11 mila pazienti fragili"

|

|

hub villorba

TREVISO - L’azienda sanitaria ha aperto altri 90mila posti per permettere a chi ancora non si è vaccinato contro il Covid di prenotare la prima dose in uno dei cinque punti vaccinali della Provincia di Treviso.

Da oggi sono attivi l’Hub ex Maber di Villorba ( tutti i giorni 8-20), il centro di Godega di Sant’Urbano (dal lunedì a venerdì 8-20), il punto vaccinale Casa Luigi e Augusta a Ormelle (il mercoledì 8-20), a Vedelago presso il nido integrato “La Tartaruga” (tutti i giorni 8-20) e la Casa di Cura Giovanni XXIII a Monastier ( da lunedì a sabato 8-13).

In tutti i Vax point possono presentarsi senza prenotazione i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 25 anni e gli over 60.

Intanto, dopo l’avvio di lunedì, con i primi mille soggetti fragili, si procede con la somministrazione della terza dose. L’Ulss2 ha intenzione di vaccinare tutti i pazienti fragili, 11.383 soggetti, entro due settimane. Sono 7.021 sono pazienti affetti da Hiv, sclerosi multipla, in attesa di trapianto, trapiantati e dializzati. I restanti 4362 sono pazienti oncologici. Entro pochi giorni, dopo aver ricevuto la lettera dell’Ulss2, potranno prenotarsi sulla piattaforma regionale. Poi si procederà con gli over80 trevigiani e gli ospiti delle case di risposo. OT

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×