18 ottobre 2021

Esteri

In vacanza in Turchia non si stacca da Facebook, boletta da 4mila euro

|

|

In vacanza in Turchia non si stacca da Facebook, boletta da 4mila euro

LONDRA - Va in vacanza in Turchia, ma nulla la distoglie da Facebook, da Twitter, da WhatsApp. Tra le spiagge, il mare, le oasi e i panorami extra continentali, rimane connessa. Per 630 megabyte. Tradotto: per 4000 euro di bolletta.

 

Protagonista della sventurata vicenda una 18enne inglese che, a causa della sua social-dipendenza, si è trovata di fronte un conto di 2907 sterline, che equivalgono appunto a circa 4mila euro. “Quando ho visto quella cifra sulla bolletta sono rimasta semplicemente scioccata. Non riuscivo a parlare. - questo il (social) commento della ragazza - Continuavo a dire ‘Che debito enorme, non potrò mai pagare’. Dovrebbero avvisare i clienti ed essere chiari sui costi del roaming. Quando ho parlato con i gestori della compagnia ho detto loro che non avevo chiamato nessuno. Ho spiegato che non avevo mandato messaggi mentre ero in Turchia. Insomma, che doveva esserci un errore. Lavoro in un salone di bellezza. E sento tante storie come la mia, di gente che si ritrova conti pazzeschi da pagare. E’ assurdo”.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

05/06/2021

Commissione Ue apre indagine su Facebook

La valutazione per valutare se la creatura di Zuckerberg ha violato le regole europee. Un portavoce di Fb: "Ipotesi d'accusa non hanno fondamento, collaboreremo per dimostrarlo"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×