03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

05/12/2021pioggia debole e schiarite

03 dicembre 2021

Vittorio Veneto

Vacalebre: il “nostro” commendatore

Insignito della più alta onorifecenza, Giovanni Vacalebre non è più solo il “campione”. E’ il nostro commendatore

| Emanuela Da Ros |

immagine dell'autore

| Emanuela Da Ros |

Vacalebre: il “nostro” commendatore

Vacalebre con la figlia Paola

VITTORIO VENETO - Dal podio sportivo a quello istituzionale. Giovanni Vacalebre, il campione per antonomasia di Vittorio Veneto, il 2 giugno scorso ha ricevuto dal Presidente Mattarella, (con la controfirma di Renzi), la più alta onorificenza della Repubblica: quella di commendatore. Un’onorificenza che gli è stata consegnata ieri in municipio, dove sindaco e giunta hanno voluto congratularsi con questo 97enne pieno di talento e saggezza, di coraggio, lealtà, sensibilità e onestà (aggettivi che spumeggiano su una personalità declinata in virtù assai più innumerevoli).

 

Calabrese di nascita, Vacalebre è cresciuto a Catania, ha girato un po’ tutta Italia (ad Arezzo ha conosciuto la moglie Giuseppina Ferruzzi, da cui ha avuto la figlia Paola), e dal 1953 si è stabilito a Vittorio Veneto, dove tuttora risiede. Campione italiano nel 2009, campione europeo nel 2010 e campione del mondo nel 2009 di Marcia sui 5 mila metri per la categoria senior, Giovanni Vacalebre, che aveva militato nell’esercito come maresciallo maggiore, finora era stato insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica e di Ufficiale della Repubblica per meriti militari e sportivi. All’età di 97 anni, Vacalebre è divenuto anche commendatore. Non solo. Ll’Associazione nazionale sottufficiali italiani in cui milita da 25 anni gli ha consegnato un attestato di merito per “essere sempre stato esempio di disciplina, di attività associativa piena e costante, di senso spartano della vita, di signorilità nel tratto e nel portamento.”

 

Iinnamorato dell’atletica, nell’ambito della quale primeggiò giovanissimo nel podismo - ricorda Diego Orlandini - ne fu allontanato, nel suo momento migliore, a causa del richiamo alle armi per partecipare agli eventi bellici della seconda guerra mondiale, proseguiti poi da una lunga prigionia in terra straniera. In costanza di servizio, nell’immediato dopoguerra, prima e, poi, nella posizione di quiescenza, già militante nell’Unione nazionale sottufficiali italiani, nella quale era elemento attivo, ha proseguito con esemplare costanza e sacrificio nella cura della propria efficienza fisica, partecipando a numerose gare. Questi sacrifici gli hanno consentito di conseguire splendide affermazioni agonistiche. Giovanni Vacalebre è fulgido esempio della costanza e della vitalità che, unita all’amor di Patria, onora la categoria dei sottufficiali italiani.”

 

Di carattere sensibile e forte a un tempo, Giovanni Vacalabre, per chi ha avuto la fortuna di conoscerlo personalmente, è sempre stato anche un maestro, un filosofo dell’anima. “Il consiglio che darei a tutti - ha dichiarato nel corso di una delle interviste a cui ha volentieri accetttao di rispondere - è di tenere nel cuore le proprie angosce, nel non farle pesare agli altri, perché sono convinto che si diventa forti e generosi quando si condividono le gioie non le inevitabili ferite dell’esistenza.” Legatissimo alla mamma Lina, che - come dice spesso - non manca di ringraziare ogni giorno - Vacalebre - girando il mondo in roulotte o in tenda - non ha mai abdicato all’eleganza. “Ho almeno duemila cravatte nell’armadio - ci ha confidato una volta - . Mi piace vestirmi bene perché è un segno di rispetto verso se stessi e le persone che ci stanno intorno.”

Alla cerimonia di consegna dell’onorificenza più alta aveva una cravatta azzurra, sulla quale la croce al merito spiccava meritatissima.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

03/09/2018

Addio campionissimo!

A 99 anni si è spento Giovanni Vacalebre, il più sportivo dei vittoriesi

immagine della news

05/09/2016

Campionissimo!

Giovanni Vacalebre continua a ricevere riconoscimenti e applausi

immagine della news

29/07/2009

CAMPIONE DEL MONDO

A 90 anni Giovanni Vacalebre vince il titolo mondiale di atletica master over 90

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×