18/05/2024poco nuvoloso

19/05/2024poco nuvoloso

20/05/2024pioggia debole e schiarite

18 maggio 2024

Esteri

Va a caccia di cinghiali, spara e uccide la moglie

Tragedia durante una battuta di caccia

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

cinghiali

FRANCIA - Una donna di 67 anni è morta durante una battuta di caccia, uccisa da un colpo sparato dal marito. La tragedia è avvenuta nei giorni scorsi nella cittadine bretone di Goudelin, a nord della Francia. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, la donna voleva accompagnare il marito, che andava a caccia di cinghiali. E si trovava nei pressi di un campo di mais quando è stata colpita alle spalle dall'uomo, 69enne.

 

Il proiettile le ha inferto ferite fatali, mentre il marito è ricoverato in ospedale in stato di shock. E’ stata aperta un’inchiesta per omicidio colposo. Non si conosce ancora l’esatta dinamica dei fatti e come sia potuto accadere.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

immagine della news

30/12/2023

Niente fucile da caccia ai 16enni

La proposta di abbassare l’età del “primo fucile” non verrà presa in considerazione nella nuova legge sulla caccia

immagine della news

28/12/2023

Cacciatori a 16 anni

Cambia la legge sulla caccia: già a 16 anni si potrà imbracciare una doppietta. E si potrà cacciare nel 70 per cento del territorio italiano

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×