26/01/2022foschia

27/01/2022nebbia a banchi

28/01/2022parz nuvoloso

26 gennaio 2022

Esteri

Usa, un altro giovane nero ucciso dalla polizia a St Louis

|

|

Usa, un altro giovane nero ucciso dalla polizia a St Louis

Un 18enne di colore è stato ucciso dalla polizia a St Louis, nel Missouri. Si tratta dello stesso luogo che è stato teatro dell'uccisione del giovane di colore Michael Brown e delle successive manifestazioni di protesta, poi dilagate in tutti gli Stati Uniti. Il nuovo episodio di violenza, riferiscono i media Usa, si è verificato nella notte in una stazione di servizio.

Il ragazzo si chiamava Antonio Martin. Il nome e la morte sono stati confermati dalla madre del giovane. L'episodio si è verificato a poca distanza dal sobborgo di Ferguson, dove Michael Brown fu ucciso da un poliziotto lo scorso 9 agosto.

Secondo le ricostruzioni, il cadavere di Martin durante la notte è stato tenuto steso sull'asfalto, coperto da un telo, mentre gli agenti effettuavano i rilievi per le indagini. Una folla di decine di persone si è radunata presso la stazione di servizio nel sobborgo di Berkeley, teatro dell'incidente, ed è stata tenuta a distanza dagli agenti che hanno formato un cordone di sicurezza.

"Non c'è molto tempo per pensare quando ci si trova davanti a un imminente pericolo per la propria vita, credo sia necessario capire cosa avviene quando ci si vede una pistola puntata contro" ha dichiarato il capo della polizia di St. Louis, in Missouri, durante una conferenza stampa a seguito della morte del 18enne, ucciso nel sobborgo di Berkeley perché sospettato di un furto a una stazione di benzina. "C'era un'altra persona insieme al ragazzo che è stato ucciso" hanno rivelato le autorità, chiedendo di essere aiutate a "individuare quest'altra persona".

Inoltre, ha aggiunto, "vorrei sottolineare che non abbiamo sparato con lacrimogeni o altri tipi di armi, così come si legge su alcuni media". Si tratta di "una tragedia per tutti noi, vorrei fare le condoglianze alla famiglia" ha detto il capo della polizia, che ha assicurato "indagini approfondite".

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×