01 ottobre 2020

Conegliano

"Una persona che ha dato tanto"

Il ringraziamento del sindaco Chies a Padoan dopo il post che ha fatto discutere

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

CONEGLIANO - Non lascia la presidenza, ma non ci potrà essere in caso di emergenza, a causa di una nuova occupazione che lo impegnerà, fuori da Conegliano, per tutta la settimana.

 

Questa mattina il post di Gabriele Padoan, presidente della Protezione Civile “Cavalieri dell’Etere” di Conegliano, ha scatenato un putiferio in città, e in tanti lo hanno contattato per capire i motivi di quelle parole. E così Padoan ha chiarito, sempre via Facebook, i motivi del suo annuncio: “Non ci sarò in caso di emergenza durante la settimana perché ho trovato un lavoro che mi impegnerà tutta la settimana fuori da Conegliano – scrive – Comunque resterò presidente dei Cavalieri dell'Etere”.

 

Nessun dissapore quindi con l’amministrazione, come ha specificato lui stesso nel medesimo post: “Tra l'amministrazione comunale e il sottoscritto non c'è nessun astio e tantomeno problemi di nessun genere”. Il sindaco Fabio Chies ha usato parole gentili per Padoan, a riprova dei buoni rapporti tra il presidente e il comune.

 

“Te e tutti i volontari siete stati fondamentali per la nostra cittadinanza, sono contento che tu rimanga, nonostante gli impegni di lavoro, alla guida dei Cavalieri dell'Etere e rinnovo a tutti voi e a tutte le associazioni di Protezione Civile e del mondo del volontariato il ringraziamento a nome della città di Conegliano”, ha commentato il primo cittadino. Chies ha definito Padoan “una persona che ha dato tanto” e ha ribadito che tra loro due c’è un “ottimo rapporto”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×