16/08/2022poco nuvoloso

17/08/2022poco nuvoloso

18/08/2022nubi sparse e temporali

16 agosto 2022

Mogliano

Una nuova scuola statale per l’infanzia a Casier: si chiamerà “Casa dei Bambini”

Le iscrizioni sono già aperte e chiuderanno venerdì 28 gennaio 2022. Ci sarà anche l’indirizzo montessoriano

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Una nuova scuola statale per l’infanzia a Casier

CASIER – “Casa dei Bambini”: è questo il nome della nuova Scuola dell’Infanzia Statale che verrà attivata a Casier a partire dall’anno scolastico 2022/2023. L’Istituto Comprensivo di Casier aumenta così il proprio dimensionamento aggiungendo, alle due scuole primarie e alla scuola secondaria di primo grado, anche quella per l’infanzia.

Il progetto arriva dopo un percorso partito nel 2021, quando la parrocchia di Casier non ha rinnovato la disponibilità a proseguire l’attività di scuola paritaria. In questo delicato passaggio, il Comune ha avuto l’aiuto della Scuola dell’Infanzia Paritaria San Pio X di Dosson e del suo presidente Don Adriano Fardin, che ha preso in carico la gestione della scuola paritaria “Angelo Toso” di Casier per l’anno scolastico 2021/22, mantenendo sia la sede sia il personale docente e garantendo così la continuità didattica tanto cara alle famiglie e all’amministrazione comunale.

La “Casa dei Bambini” troverà ubicazione nei locali adiacenti alla scuola primaria di Casier di proprietà del Comune. Le iscrizioni sono aperte e chiuderanno venerdì 28 gennaio 2022; a breve sul sito dell’Istituto saranno pubblicati i moduli di iscrizione. Per le relative informazioni si potrà rivolgersi all’Ufficio Didattica-Alunni dell’IC di Casier.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito a portare una scuola d’infanzia statale nel comune di Casier - commenta l’Assessore all’Istruzione Roberta Panzarin -. La collaborazione istituzionale con la dirigente, dott.ssa Maria Francesca Dileo, con il corpo docente e i nostri funzionari e dirigenti comunali ha reso possibile la realizzazione di un progetto scolastico condiviso che vede anche l’inserimento di una sezione dedicata al metodo educativo Montessori. In questo modo, oltre a migliorare l’offerta formativa pubblica nel nostro territorio, si genera un continuum del programma pedagogico, cui teniamo molto, con la vicina scuola primaria statale S. Francesco d’Assisi che ospita anch’essa una sezione Montessori, molto apprezzata e richiesta dalle famiglie”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×