25 novembre 2020

Mogliano

UNA NUOVA ROTATORIA A SANTA CRISTINA?

A Quinto un incidente stradale riapre il dibattito

| |

| |

QUINTO – Una rotatoria prima che ci scappi il morto. Si discute parecchio, in questi giorni, dell'incrocio di San Bernardino a Santa Cristina di Quinto.

L’occasione è l’incidente avvenuto mercoledì a causa del mancato rispetto di uno stop: nessuna seria conseguenza per i conducenti, anche sei i residenti a questo punto tornano a chiedere a gran forza l’introduzione di una rotatoria.

Il sinistro è avvenuto in un’area particolarmente frequentata da mezzi pesanti e in tanti, tra residenti e utenti della strada, sottolineano come quel tratto avrebbe bisogno di miglioramenti sostanziali, visto l’aumento verticale dei mezzi di trasporto negli ultimi anni.

Ed in effetti il comune di Quinto ci sta pensando da anni: fondamentale la messa in sicurezza l’incrocio, tutt’oggi assai trafficato, di San Bernardino, tra via Emiliana e la Provinciale 5 che collega Ospedaletto d'Istrana e via San Cassiano.

Punto nevralgico tra Quinto, Paese e Morgano: ed intanto il comune di Quinto ha deciso di vietare ai mezzi superiori alle 10 tonnellate di imboccare via Emiliana dall'incrocio di San Bernardino.

Il sindaco Dino Brunello nel frattempo ha richiesto alla provincia l'attuazione del tratto di pista ciclopedonale, a completamento del percorso protetto già realizzato lungo via Emiliana.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×