14/06/2024parz nuvoloso

15/06/2024poco nuvoloso

16/06/2024poco nuvoloso

14 giugno 2024

Castelfranco

Una nuova prestigiosa collaborazione internazionale per il Maestro Diego Basso

Il Direttore d'Orchestra e arrangiatore trevigiano ha preso parte alla realizzazione dell'ultimo album del cantautore e polistrumentista Sananda Maitreya

|

|

maestro Diego Basso

CASTELFRANCO - Dopo aver lavorato con Sting, Bryan May, Kerry Ellis, Andrea Griminelli, Roby Facchinetti, un’altra prestigiosa collaborazione internazionale si aggiunge a quelle già numerose del Direttore d'Orchestra e arrangiatore trevigiano Diego Basso. Sua infatti la bacchetta di direttore d’orchestra e a quattro mani con Sananda Maitreya gli arrangiamenti di quattro brani, New World Forming, Her Kiss, Time Takes Time e Hiawatha, contenuti in “The Pegasus Project: Pegasus & The Swan”, tredicesimo album in studio di Sananda Maitreya, cantautore e polistrumentista statunitense. Sananda che nella sua carriera è riuscito a mescolare Rock, Psichedelia, Soul e R&B, dando vita ad un genere unico ed inconfondibile, esattamente come la sua incredibile voce.

“La collaborazione con Sananda è nata quasi per caso. – racconta il Maestro Basso - Sono sempre stato un grande estimatore della sua voce, che è molto particolare e possiede degli armonici straordinari. Vedendoci per un caffè gli ho proposto di confrontarsi con una grande orchestra e lui ha accettato entusiasta. Ho quindi ascoltato gli originali dei brani e ne ho cercato di crearne una nuova versione, che rispettasse tuttavia l’armonia e la stesura originaria. Ne è nata una partitura di carattere prettamente classico e puramente sinfonica. Dopo due anni di lavoro assieme, sono veramente orgoglioso di aver preso parte a questo progetto”.

Un lavoro che vede il Maestro Basso, che già aveva collaborato con Sananda in alcuni live, oltre che in qualità di co-arrangiatore anche in quello di direttore dei sessanta musicisti della Budapest Art Orchestra, registrata a Budapest da Gabor Buczko, assistito da David Lukacs presso gli East Connection Music Recording, Studio 22. Alla realizzazione del disco, uscito l’11 maggio 2024, hanno collaborato in 4 tracce contenute nel secondo volume di “The Pegasus Project”, intitolato “The Swan (That Never Dies)” anche Andy Wright (Pet Shop Boys/Massive Attack), Gavin Goldberg, Jellybean Johnson (batterista di Prince) e il compositore americano Oscar Deric Brown.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×