06 marzo 2021

Montebelluna

Una mega stazione elettrica minaccia il Montello

A Volpago nasce il coordinamento regionale dei comitati contro Terna

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Una mega stazione elettrica minaccia il Montello

VOLPAGO DEL MONTELLO - I cittadini di tre province contro la società elettrica Terna. È nato il coordinamento regionale dei comitati impegnati nella salvaguardia del territorio dalla presenza di nuovi impianti elettrici. Il meeting si è tenuto a Volpago del Montello che, dopo l’ok della regione, deve fare i conti con la realizzazione di una mega stazione di trasformazione da 80.000mq: opera che aprirà le porte al tanto temuto elettrodotto da 380 KVolt che attraverserà il Veneto per raggiungere l’Austria.

 

A formare il nuovo coordinamento sono l’Associazione Vivaio Dolomiti, il Comitato VolpagoAmbiente, il Comitato Paeseambiente, il Comitato Cittadini Quinto e Morgano e il Comitato Cappella Vive di Scorzè. Ma va detto che con loro ci sono anche le amministrazioni comunali dei territori interessati, fortemente contrarie alle nuove opere elettriche.

«Non smetteremo mai di ripeterlo: la stazione proposta a Volpago è basilare per la costruzione di un nuovo elettrodotto a 380KVolt, necessario a collegare Austria e Veneto per il quale Terna ci sta provando dal 2002 – hanno spiegato i portavoce di VolpagoAmbiente -. L’alternativa c’è, è nota dal 2006 e pure Terna la indicò all’epoca come una opzione fattibile. Ad oggi il volume d’affari della società e la tecnologia a loro disposizione, possono tranquillamente sostenere la spesa per l’interramento delle linee ad alta tensione lungo i corridoi autostradali e il potenziamento delle stazioni esistenti».

 

Va ricordato che l’elettrodotto per l’Austria contempla tralicci alti decine di metri non solo in campagna ma anche sul Montello: da qui la reazione di sindaci che da anni lavorano per la promozione turistica del colle e con un’opera simile vedrebbero vanificati tutti i loro sforzi.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×