29/06/2022nubi sparse e temporali

30/06/2022poco nuvoloso

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Vittorio Veneto

Un progetto europeo per le competenze degli operatori forestali

In Cansiglio la conferenza conclusiva

|

|

cansiglio

CANSIGLIO - Come rispondere alla frammentazione delle competenze nella gestione forestale a livello sia nazionale che internazionale? Come dar vita ad un dibattito sulla possibilità di creare una strategia comune per standardizzare il livello di competenze e abilità dei lavoratori forestali? A queste domande risponde il progetto "Forest" (Forestry Operators - Reflecting on Equalising Skills and Training), finanziato dal Programma europeo Erasmus+ proprio per promuovere e condividere a livello europeo buone pratiche di tipo tecnico, legislativo e di sostenibilità per rafforzare una strategia comune finalizzata a standardizzare le competenze dell’operatore forestale.

 

Il 23 e 24 giugno in Pian Cansiglio, presso l'Hangar di Veneto Agricoltura, si svolgerà l’evento conclusivo del progetto che ha visto l’Agenzia regionale quale soggetto capofila e il coinvolgimento di tre organismi di formazione e due associazioni provenienti da cinque diversi Paesi europei (Italia, Austria, Slovenia, Croazia e Romania). “L'attività svolta dagli operatori forestali – sottolinea l'assessore all'Ambiente, clima, protezione civile e dissesto idrogeologico della Regione Veneto - è particolarmente delicata soprattutto dal punto di vista della sicurezza, considerando che spesso viene svolta in ambienti impervi ed ostili. Se a questo si aggiunge anche l'urgenza di effettuare opere a seguito di calamità naturali, la delicatezza della cosa assume un rilievo del tutto particolare. Ecco perché definire modalità condivise e codificate nello svolgimento di queste attività rappresenta un'azione importantissima”.

 

Durante la conferenza conclusiva saranno presentati i risultati di progetto, in particolare un manuale delle buone pratiche ed esperienze positive in tema di formazione dell'operatore forestale. Un focus analizzerà alcuni importanti temi quali: la sicurezza sul lavoro forestale nell'Unione Europea; i certificati e le qualifiche degli operatori forestali, la sostenibilità e l’innovazione, l’inclusione delle donne nel settore forestale, ecc. Il progetto Forest è una iniziativa di grande attualità: si pensi solo alle conseguenze dovute ai cambiamenti climatici che in continuazione ci mettono di fronte a crisi ambientali e catastrofi naturali di diverso tipo.

 

Si tratta di eventi che spesso richiedono una massiccia mobilitazione di lavoratori forestali e volontari da diverse Regioni e Paesi. In risposta a questa crescente mobilitazione, un sistema comune di riconoscimento delle competenze risulta dunque essere assolutamente necessario, soprattutto in termini di sicurezza sul lavoro e di adeguato coordinamento tra i Paesi in caso di interventi transfrontalieri. La collaborazione tra partner transnazionali è essenziale per confrontare i sistemi formativi e collegare le scuole di formazione professionale di diversi Paesi per aumentare la mobilità degli studenti e facilitare il confronto e l'allineamento delle competenze.

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

01/02/2022

Cambiamo nome al Cansiglio!

La proposta è del medico pediatra Tiziano Uliana, autore del volume “Canzei. L’altopiano scopre la propria identità”

immagine della news

08/12/2021

Automobilisti in difficoltà sul Cansiglio per la neve

Un’intensa nevicata sta creando forti disagi a chi questa sera sta cercando di tornare a valle. Sulla SR 348 “Feltrina”, in località Quero, traffico bloccato per un'auto bloccata sulla salita. Disagi anche in Grappa

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×