28 febbraio 2021

Treviso

Un panettone per la fertilità e la solidarietà

L'invito del consultorio del Centro della famiglia a sostenere il “Percorso Famiglia Fertile” proposto alle coppie in cerca di un figlio

| Roberto Grigoletto |

immagine dell'autore

| Roberto Grigoletto |

famiglia

TREVISO - La denatalità sta diventando un problema sociale, anche nella Marca. Da tempo è emergenza. Occorre esplorarne però le differenti sfaccettature. Spesse volte infatti può riuscire difficile avere figli. Molte coppie che, pur non avendo una totale sterilità attestata, sperimentano difficoltà a concepire hanno bisogno di un supporto fatto di consigli e accompagnamento. E c’è chi di esse si prende cura, anche con itinerari dedicati.

Uno è quello messo a punto dal Consultorio familiare di via San Nicolò a Treviso, chiamato “Percorso Famiglia Fertile”. Frutto di due protocolli d’intesa siglati con Ulss 2 Marca Trevigiana e l’Istituto scientifico internazionale presso il Policlinico Gemelli, il percorso propone un accompagnamento personalizzato, con l’obiettivo di offrire opportunità appropriate a questo delicato e, a volte, “travagliato” momento. Una proposta innovativa verso la consapevolezza dei ritmi della fertilità con il sostegno di operatori medico-sanitari altamente qualificati.

In vista dell’ormai imminente Natale, il Centro della famiglia propone di aderire all’iniziativa “Un panettone per sostenere la fertilità”, a favore del percorso. Con una donazione anche di soli dieci euro che verrà premiata con un panettone classico da 750 grammi, realizzato con un impasto speciale con pochi zuccheri, prodotto per l’iniziativa in esclusiva dalla Fraccaro e contenuto in una originale confezione regalo in carta riciclata offerta dalla ditta Taffarello di Carbonera. Un pensiero da gustare o da donare ad amici o, per le aziende, a dipendenti e clienti. Chi deciderà, per le prossime festività, di sostenere l’iniziativa potrà beneficiare di agevolazioni fiscali. È possibile prenotare il panettone Fraccaro via mail, scrivendo a segreteria@consultoriotreviso.org, o al telefono, contattando il Centro della Famiglia al numero 0422.582367.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Grigoletto

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×