18/01/2022poco nuvoloso

19/01/2022parz nuvoloso

20/01/2022parz nuvoloso

18 gennaio 2022

Esteri

Un fungo da orgasmo!

Funziona meglio di un... uomo. Meglio di un vibratore. Dalle Hawaii arriva il fungo che procura l’orgasmo. Alle donne!

| Emanuela Da Ros |

immagine dell'autore

| Emanuela Da Ros |

Un fungo da orgasmo!

HAWAII - Gli uomini possono tirare un sospiro di sollievo. Possono accantonare l’ansia-da-prestazione. Possono mandare in pensione i gioielli (o la bigiotteria) di famiglia (è un’elegante metafora per accennare alla loro proboscidina sessuale). Ora le donne, per arrivare all’orgasmo, oltre alle pratiche autoerotiche già sperimentate con successo, possono ricorrere a un fungo.

 

O meglio: all’odore schifosissimo di un fungo, che ha un potere orgasmico - lo dice la scienza! - garantito. Gli scienziati John C. Holliday e Noah Soule, nel 2001, hanno scovato sulle pendici irrorate dalla lava di alcuni vulcani delle Hawaii un fungo dal colore arancione e dalla puzza insopportabile. Avrebbero potuto gettarlo alle ortiche. Invece l’hanno portato in laboratorio.

 

Che qualità nascoste - devono aver pensato - può avere un fungo maleodorante che però si ‘nutre’ di una colata lavica avvenuta tra i 600 e i mille anni fa? Sia stata l’intuizione, o il caso, o chissà quale indagabile circostanza, a distanza di 15 anni, i due scienziati sono venuti a capo dell’enigma. Il fungo senza nome della specie Dictyophora procura alle donne (a metà delle volontarie che lo hanno annusato) un alto livello di eccitazione e piacere.

 

I maschi invece hanno avuto una reazione repulsiva. IFL Science, che racconta la storia di questa scoperta, spiega - utilizzando le conclusioni dei ricercatori - che “la componente simile agli ormoni presente nel fungo potrebbe avere alcune somiglianze con i neurotrasmettitori umani rilasciati durante i rapporti sessuali“. Qualche volta la scienza fa grandi passi non solo sulla via della conoscenza. Ma - vuoi mettere? - del piacere.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×