14/07/2024poco nuvoloso

15/07/2024sereno

16/07/2024sereno

14 luglio 2024

Vittorio Veneto

Un delitto americano

In libreria il giallo del vittoriese Tito A. Spagnol edito da De Bastiani

| Clara Milanese |

immagine dell'autore

| Clara Milanese |

L'ombrellino viola di Tito A. Spagnol

VITTORIO VENETO - Perché l’ombrellino viola di Sally si trova sul luogo del delitto?

Sally conosceva la vittima?

Joe Buti, giovane giornalista del “South California Pioneer” di Los Angeles, decide di indagare sull’omicidio del misterioso vicino di casa, sperando che l’insolita ragazza di cui si è appena innamorato non sia implicata nel delitto.

È un giallo che tiene incollati dalla prima all’ultima pagina quello appena pubblicato da De Bastiani Editore e realizzato in collaborazione con l'Associazione Amici di Tito Spagnol, L’ombrellino viola, che spicca tra i romanzi del vittoriese Tito A. Spagnol.

L’autore, nato nel 1895, dopo gli studi classici a Vittorio Veneto e un periodo di formazione in Belgio, prese parte alla Prima Guerra Mondiale con il ruolo di telefonista presso il Comando Supremo di stanza vicino all’aeroporto di Campoformido, a Udine. Terminato il conflitto avviò la sua carriera giornalistica collaborando con testate italiane come il Giornale Nuovo di Firenze e il Corriere della Sera, alternando la sua vita in Italia a lunghi periodi di permanenza all’estero. Proprio per questo, all’inizio degli anni ‘20 riuscì a farsi strada nel mondo del cinema in qualità di regista, collaborando con la regista e attrice Bianca Virginia Camagni. Fu anche autore di numerosi reportage da Hollywood e collaborò con Frank Capra nella stesura della sceneggiatura del film Il dirigibile del 1931.

Per quel che riguarda la scrittura, all’attività giornalistica Tito Spagnol affiancò un’intensa produzione di romanzi e racconti per i Gialli Mondadori e per le collane “popolari” di Rizzoli. Nel secondo dopoguerra, inoltre, pubblicò libri di memorie, collaborò come giornalista al settimanale Il Mondo e scrisse numerosi racconti e novelle per altri settimanali, oltre a collaborare come traduttore con Rizzoli e Mondadori. Con il suo background giornalistico e la sua maestria narrativa, Spagnol offre con L’ombrellino viola è un viaggio ricco di colpi di scena tra mistero e sentimento, un tuffo nell’America del nostro concittadino.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Clara Milanese

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×