21 ottobre 2021

Mogliano

Un asilo statale al posto della scuola elementare Da Vinci di Morgano

Anche l’asilo parrocchiale Angeli Custodi chiuderà: pochi numeri e spese troppo esose

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

La scuola primaria Leonardo Da Vinci di Morgano diventerà un asilo statale

MORGANOLa scuola Leonardo Da Vinci di Morgano destinata alla chiusura diventerà un asilo statale. A confermarlo è l’assessore all’istruzione Domenico Basso: “è l’ipotesi più funzionale per recuperare una struttura importante per Morgano e fornire così un necessario servizio ai cittadini. Attendiamo solo l’apertura del bando regionale per l’ufficialità”.

Le sorti della scuola elementare situata al centro di Morgano, infatti, erano segnate da tempo: per il secondo anno consecutivo non si è formata nessuna classe prima. Le 4 iscrizioni pervenute per il nuovo anno scolastico sono un numero troppo lontano da quello necessario - di 15 alunni - per creare una classe.

L’asilo che nascerà nella struttura verrà gestito dall’Istituto Comprensivo di Morgano. I genitori e gli insegnanti sono già stati informati nel corso di alcune riunioni organizzate dall’Amministrazione Comunale.

“Per correttezza ci siamo confrontati anche con il parroco che gestisce l’asilo Angeli Custodi, poco distante dalla Da Vinci – spiega l’Assessore – Ci ha confidato che è costretto a chiudere perché è da anni in sofferenza economica e di numeri. Inoltre abbiamo tenuto in considerazione che l’asilo Passega di Badoere, sempre parrocchiale, non riesce a sopperire a tutte le esigenze del Comune.

Dopo un’analisi approfondita di queste difficoltà, quindi, la decisione che ci è sembrata più efficace è stata quella di dare nuova vita alla struttura con un asilo, in modo tale anche da vivacizzare il centro di Morgano”. Tra le ipotesi vagliate anche quella di un centro ricreativo e un centro dedicato agli anziani.

 



foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×