13/06/2024pioggia e schiarite

14/06/2024velature sparse

15/06/2024poco nuvoloso

13 giugno 2024

Montebelluna

Un album di canzoni dedicate all’associazione Sogni di Giavera

Il ricavato sarà devoluto a Sogni. Tra gli interpreti: Paolo Vallesi, Jgor Barbazza e Linda Collini

|

|

artisti

GIAVERA DEL MONTELLO – “Note nel silenzio” è il titolo del concept-album dedicato all’associazione Sogni di Giavera del Montello, un’organizzazione che da decenni regala momenti di gioia a tanti bambini affetti da malattie oncologiche. Il prossimo 8 dicembre sarà presentato al Teatro Signorelli di Cortona (AR) il conceptalbum musicale interamente dedicato alle emozioni delle famiglie, dei bambini e dei ragazzi che gravitano nell’orbita di Sogni, l’associazione di Giavera del Montello che da quasi vent’anni si occupa di esaudire i desideri di bambini e ragazzi affetti da patologie oncologiche. La serata rientra nel cartellone natalizio del Comune di Cortona. I dieci brani contenuti nell’album nascono dall’iniziativa di Marilena Calbini, creative director poliedrica e floreal-designer affermata a livello internazionale, che qualche anno fa, quando abitava a Treviso, è entrata in contatto con l’Associazione Sogni grazie alla piccola Penelope, che al tempo aveva 7 anni. Affetta da malattia oncologica, Penelope era una bambina allo stesso tempo dolcissima e forte, che sognava di incontrare il suo idolo: Gerry Scotti. Con l’aiuto di Rudi Zanatta, fondatore e presidente di Sogni, Marilena è riuscita a far esaudire il desiderio di Penelope, e da allora è nato il rapporto di amicizia e collaborazione con Sogni che ha portato al concepimento dell’album.

 

I testi dei brani, in forma di delicata e accorata poesia, sono stati scritti proprio da Marilena Calbini, che ha trovato la collaborazione del musicista e ingegnere del suono pesarese Riccardo Poto (noto per le sue collaborazioni con big della musica come Ivan Graziani, Lucio Dalla, Eugenio Finardi e tanti altri), che ha composto, prodotto e arrangiato i brani. L’album rappresenta una sorta di viaggio emotivo e sentimentale all’interno del mondo di Sogni. Al centro delle dieci canzoni che compongono “Note nel silenzio” vi sono le emozioni di chi è costretto a convivere con la malattia, propria o dei propri cari: lo sconforto di una mamma che vede un figlio dover combattere ogni giorno per aggrapparsi alla vita, la rabbia di chi perde un figlio, la difficoltà di parlarne, di esprimere il proprio dolore. Ma anche il sogno, con la sua funzione di appiglio per uscire dal buio della depressione, la riflessione, l'introspezione, la battaglia che si viene a combattere tra ragione ed emozioni… La speranza, senza la quale tutto sarebbe perduto.

 

“Un racconto poetico, che musicalmente ha cercato di rispettare la profondità dei sentimenti che vengono espressi dai testi” lo descrive Poto, che parla di “un album che si inserisce nella tradizione del pop italiano, con uno stile letterario molto personale, trattato sotto forma musicale, che parla un linguaggio alto, dove la musica si è messa al servizio del testo, senza protagonismi”. Nel progetto sono stati coinvolti i musicisti e i cantanti che hanno sposato il progetto per ragioni di cuore, e che hanno dato il proprio contributo a titolo volontario: si tratta di artisti che godono di fama locale, tra i quali c’è anche il giovanissimo cantante e performer Niccolò Netto, 17enne trevigiano, membro della redazione di Sogni Channel, che interpreta la canzone “Il sogno”. Oltre alla sua, le voci delle cortonesi Laura Paterni e Gina Belperio, e quelle di Stella Merano, Enrico Nadai, Lisa Da Re, Alex Barbieri e Ilaria Imbriani. L’album sarà presentato il prossimo 8 dicembre al Teatro Signorelli di Cortona a partire dalle ore 21:15. Sul palco si alterneranno le esibizioni dei brani dell’album con le performance degli studenti dell’istituto Signorelli (liceo classico, liceo artistico e operatori del benessere) di Cortona, che daranno la propria interpretazione dei brani attraverso i dialoghi teatrali e i videoclip musicali realizzati a scuola con la supervisione dei propri docenti.

 

A condurre la serata insieme all’attrice Linda Collini saranno Agnese e Federica, due giovanissime volontarie di Sogni ONLUS, nonché redattrici di Sogni Channel, il canale YouTube di Sogni. Sono inoltre attesa l’esibizione di Paolo Vallesi, già terzo classificato al Festival di Sanremo e vincitore di Sanremo Giovani, e gli interventi dell’attore Jgor Barbazza e di Walter Sterbini di The Voice Senior. Il concerto-spettacolo, di cui Marilena Calbini è art-direcror, è stato inserito dal Comune di Cortona nel cartellone del Natale Cortonese. Tutto il ricavato dalla vendita dell’album, che sarà disponibile sia su CD fisico che sulle principali piattaforme digitali, sarà devoluto a Sogni e contribuirà a realizzare i desideri dei “piccoli guerrieri” che, loro malgrado, si rivolgeranno all’Associazione nel prossimo futuro. “Quest’album musicale è allo stesso tempo un traguardo e un punto di partenza – racconta Rudi Zanatta, fondatore e presidente di Sogni -. Dare voce alle emozioni delle quasi 300 famiglie che in questi anni sono entrate in contatto con la nostra associazione è qualcosa che mi riempie il cuore di gioia, e di questo devo ringraziare più di tutti Marilena Calbini e Riccardo Poto: senza di loro quest’album non esisterebbe. Ma devo ringraziare anche il Comune di Cortona, che ha accettato di ospitare questo evento di lancio dell’album, ospitando una serata-concerto che in futuro - mi auguro - sarà replicata in tutta Italia, a partire dalla nostra Treviso”.



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×