09 agosto 2020

Conegliano

Un’assemblea a prova di Covid in Electrolux

Si è tenuta oggi, con tutte le precauzioni anti-Covid, la prima delle dieci ore di assemblea sindacale per i dipendenti Electrolux

| Clara Milanese |

immagine dell'autore

| Clara Milanese |

Assemblea Electrolux

SUSEGANA – Si è svolta oggi la prima delle dieci ore di assemblea sindacale previste per i dipendenti dell’Electrolux di Susegana. La novità? È stata un’assembla a prova di Covid!

L’evento indetto dalla RSU Fiom Uilm dello stabilimento di Susegana ha visto partecipare 1100 dipendenti che sono stati posizionati nella grande sala mensa dell’azienda. Le postazioni erano segnate da divisori in plexiglass posizionati sui tavoli e i lavoratori, ben distanziati, indossavano tutti le mascherine.

Per la prima volta, inoltre, l’assemblea è stata trasmessa in diretta streaming, così da permettere la partecipazione anche ai dipendenti che non erano presenti nello stabilimento.

L’assemblea sindacale di oggi è stata un incontro propedeutico a quello indetto per domani, giovedì 9 luglio, a Mestre, in cui il coordinamento sindacale di Fim Fiom Uilm e il management italiano di Electrolux verificheranno la situazione dei vari stabilimenti dopo la ripartenza post-Covid e sottoscriveranno il valore del conguaglio dei premi economici in pagamento a luglio.

 



foto dell'autore

Clara Milanese

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×