17 settembre 2021

Esteri

Ufo, nasce Icer: al via la Coalizione Internazionale per la Ricerca Extraterrestre

Ufo, nasce Icer: al via la Coalizione Internazionale per la Ricerca Extraterrestre

|

|

Ufo, nasce Icer: al via la Coalizione Internazionale per la Ricerca Extraterrestre

MONDO - La ricerca ufologica internazionale unisce le forze e dà vita all'Icer, la Coalizione Internazionale per la Ricerca Extraterrestre. Si tratta di una organizzazione senza scopo di lucro (per l'Italia Paolo Guizzardi, Rappresentante Nazionale e Vladimiro Bibolotti, Vice Rappresentante Nazionale) composta da scienziati, accademici e ricercatori Ufo/Uap di 27 Paesi, "unanimi nel riconoscere che non siamo soli nel cosmo.

 

Sulla base di oltre 75 anni di ricerche, l'Icer riconosce che il fenomeno Ufo/Uap è reale, agisce con intelligenza ed è con grande probabilità d’origine extraterrestre/non umana", sottolineano i promotori. La presidenza dell’Icer è affidata a Roberto Pinotti, giornalista aerospaziale fondatore nel 1967 e attuale presidente del Centro Ufologico Nazionale italiano (Cun), autore di numerosi saggi divulgativi, diffusi in sei lingue, fra cui quello appena uscito, 'Ufo: la verità negata, che tratta dei più importanti e significativi documenti ufficiali su casi Ufo/Uap di tutto il mondo.

 

Tra i ricercatori dell'Icer il prof. Lachezar Filipov, rappresentante nazionale della Bulgaria, astrofisico che ha formato i primi astronauti bulgari e Eamonn Ansbro, rappresentante nazionale della Repubblica d'Irlanda ed astronomo. Entrambi "sono fermamente convinti che sia giunto il momento di liberarsi dallo stigma che ha gravato per decenni sul fenomeno Ufo/Uap e di intraprendere seri studi scientifici". L’Icer ritiene che tutti i Paesi "debbano oggi prepararsi alla realtà del fatto che la Terra è interessata dall’attività di intelligenze non umane, e intende stabilire programmi di ‘consapevolezza’ per affrontare la profonda questione del contatto e le sue implicazioni globali. Proprio per via della sua portata globale, l’Icer è intenzionata a portare la questione ai più alti livelli di governo, comprese le Nazioni Unite".

 



Dello stesso argomento

immagine della news

05/10/2020

Basta Ufo. Ora ci sono gli Uap

Non sono “oggetti”. Sono “fenomeni” o “manifestazioni”. La Difesa americana investe sulla ricerca extraterrestre

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×