01/12/2022velature estese

02/12/2022pioggia debole

03/12/2022pioggia debole

01 dicembre 2022

Conegliano

E' ufficiale: il sindaco Chies rimane a Conegliano

"Adesso è tempo di continuare a lavorare. È più utile rimanere qui che andare a Roma”

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

fabio chies

CONEGLIANO - Ora è ufficiale: il sindaco Fabio Chies rimane a Conegliano. Il primo cittadino ha messo la parola fine alle voci su una sua possibile candidatura al Parlamento, ai rumors politici e alle polemiche dei giorni scorsi. “Ringrazio i media per l’attenzione che mi hanno dedicato, ma la mia priorità è quella di rimanere a Conegliano. Qui ci attendono delle sfide importanti, sul piatto ci sono i 20 milioni del Pnrr e il futuro dell’area ex Zanussi. Adesso è tempo di continuare a lavorare. È più utile rimanere qui che andare a Roma”.

 

Un’eventuale candidatura “romana” del sindaco, eletto a ottobre dopo la fine prematura del suo primo mandato e il commissariamento del comune, avrebbe lasciato spazio ad una nuova tornata elettorale a pochi mesi di distanza dalle ultime elezioni amministrative. Per candidarsi al Parlamento, infatti, Chies avrebbe dovuto rassegnare le proprie dimissioni dalla carica di primo cittadino.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

03/11/2022

Conegliano celebra il 4 novembre

Chies: “Ritengo che la partecipazione di ognuno di noi sia importante per promuovere, conoscere e condividere con la comunità la storia che ha portata all’unità d’Italia"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×