29/06/2022pioggia debole e schiarite

30/06/2022nubi sparse

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Nord-Est

Ucraina, Fedriga: "A oggi 12mila transiti in Friuli Venezia Giulia, 700 gli accolti"

"Si trovano presso amici o sono stati ospitati dal sistema regionale. Grande risposta solidarietà"

|

|

Ucraina, Fedriga:

TRIESTE - A oggi i transiti monitorati di persone in fuga dall'Ucraina attraverso i confini del Friuli Venezia Giulia "sono oltre 12 mila". La maggior parte ha proseguito il suo viaggio verso altre località al di fuori della regione. In questo momento, "tra accoglienza da parte di cittadini privati, come amici e parenti, e sistema di accoglienza regionale, abbiamo all'incirca 700 persone accolte in Fvg".

Lo ha riferito il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, durante un'informativa in Consiglio regionale. In mattinata, ha spiegato Fedriga, commissario delegato per l'emergenza Ucraina, "ho convocato un primo tavolo con le quattro prefetture, il vicepresidente del Fvg Riccardo Riccardi e l'assessore Pierpaolo Roberti".

"Il sistema del Fvg - ha constatato Fedriga - ha risposto con grande senso di responsabilità e solidarietà" all'emergenza Ucraina. Ora "dobbiamo cercare di mettere in ordine questa solidarietà: abbiamo avuto disponibilità di donazioni, ospitalità e opportunità lavorative. Le domande di protezione internazionale avanzate in Fvg da parte di cittadini ucraini sono di fatti quasi inesistenti, allo stato attuale sono 3. Dalle informazioni che abbiamo dalle prefetture, queste persone dichiarano di voler tornare appena possibile nella loro terra di origine. Si tratta - ha concluso - di una risposta umanitaria che ha esigenze diverse rispetto quelle del passato".

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×