21 ottobre 2020

Esteri

Uccide centinaia di cervi, bracconiere condannato a guardare Bambi una volta al mese

|

|

Uccide centinaia di cervi, bracconiere condannato a guardare Bambi una volta al mese

Condannato a vedere 'Bambi' per un anno. Protagonista della vicenda un bracconiere del Missouri accusato di aver ucciso illegalmente centinaia di cervi.

 

Stando a quanto riferisce il giornale locale 'Springfield News-Leader' il cacciatore, arrestato insieme al padre e al fratello lo scorso agosto, dovrà trascorrere un anno nella prigione della contea di Lawrence durante il quale dovrà guardare il cartone Walt Disney del 1942 "almeno una volta al mese".

 

Una pena che il giudice Robert George ha ritenuto esemplare e soprattutto appropriata al reato, considerato uno dei più gravi casi di bracconaggio della storia del Missouri. Secondo l'accusa, infatti, i cervi sarebbero stati uccisi per rimuoverne testa e corna e poi lasciati marcire nei boschi.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×