20 settembre 2021

Treviso

Ubriaco sputa sui manifesti della Lega a Zero Branco

Preso di mira il gazebo per la raccolta firme

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

gazebo lega

ZERO BRANCO - Gianangelo Bof, responsabile provinciale della Lega di Treviso ha reso noto che questa mattina un individuo, visibilmente alternato dai fumi dell’alcol, ha preso di mira i volontari e i manifesti del partito durante la raccolta firme a Zero Branco. L’iniziativa era stata organizzata in concomitanza con il mercato settimanale.

“Mentre i militanti e sostenitori erano impegnati nel raccogliere le firme per il referendums sulla giustizia, essi sono stati vittima di un attacco da parte di un individuo ignoto, il quale ha iniziato ad offendere in maniera pesante e plateale i presenti al gazebo, non soddisfatto ha iniziato a sputare addosso ai manifesti esposti al gazebo”: ha spiegato Bof.

“Questo fatto ha di certo un senso di provocazione, le motivazioni che hanno portato a questi gesti sono ignote. Di certo la persona protagonista di questa vicenda era visibilmente sotto effetto di alcol, ma ciò non giustifica minimamente quanto accaduto – aggiunge Bof precisando che -. Dell'episodio sono state avvisate le forze dell'ordine locali, che vigileranno sul fatto accaduto”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×