16/01/2022sereno

17/01/2022sereno

18/01/2022sereno

16 gennaio 2022

Castelfranco

Ubriaco e senza mascherina in treno, quando scende con una testata manda in frantumi una vetrata

L'episodio è accaduto alla stazione ferroviaria di Castelfranco: sul posto Polizia Ferroviaria e Carabinieri

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

la stazione di Castelfranco

CASTELFRANCO - Ubriaco e senza mascherina crea scompiglio nel vagone del treno.

Nello scalo di Castelfranco Veneto gli operatori della Polizia Ferroviaria hanno indagato nelle scorse ore un 31enne per resistenza a Pubblico Ufficiale e per danneggiamento.

In particolare, una pattuglia è intervenuta all’arrivo in stazione di un convoglio proveniente da Montebelluna, a bordo del quale era stata segnalata la presenza di un viaggiatore privo di mascherina e in stato di ebbrezza.

Invitato dagli agenti a scendere, l’uomo, manifestando fin da subito un atteggiamento poco collaborativo, dapprima ha iniziato a gettare i propri bagagli sul marciapiede e subito dopo si è dato a precipitosa fuga lungo i binari, salvo poi ritornare, di lì a poco, in stazione e picchiare con i pugni su tutte le porte.

Fermato e accompagnato in ufficio, grazie anche all’ausilio del personale della locale Stazione di Carabinieri, allertata dopo la fuga verso il centro cittadino, l’uomo, in stato di alterazione alcolica, ha sferrato una violenta testata alla vetrata, mandandola in frantumi.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×