14 luglio 2020

Mogliano

Ubriaco minaccia la capotreno, denunciato

Il responsabile è stato identificato dai Carabinieri di Cittadella. Dovrà ora rispondere dei reati di ubriachezza molesta, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

|

|

Ubriaco minaccia la capotreno, denunciato

MOGLIANO - L’episodio è accaduto sul Treno Vicenza - Treviso: un uomo, in preda ai fumi dell’alcol, ha pesantemente insultato e minacciato la capotreno.

Un 42enne padovano ha minacciato la 36enne capotreno residente a Mogliano. Il responsabile è stato identificato dai Carabinieri di Cittadella. In seguito alla denuncia, dovrà ora rispondere dei reati di ubriachezza molesta, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

L’episodio è accaduto sabato 4 maggio sul regionale Vicenza-Treviso quando nel convoglio molti passeggeri hanno avuto paura a causa del comportamento del 42enne alticcio.

Il quale ha cominciato ad infastidire i presenti che non hanno risposto alle provocazioni.

Giunta sul posto la capotreno che ha provato a calmare l’uomo. Il quale invece ha cominciato ad inveire pesantemente contro di lei.

La moglianese non ha fermato il treno ma ha comunque avvertito i Carabinieri.

I quali lo hanno atteso alla fermata di San Martino di Lupari: i militari hanno controllato il treno ma il responsabile, forse sentendo puzza di bruciato, si era dileguato.

Il capotreno ha comunque sporto denuncia contro ignoti. Da qui le indagini che ieri hanno permesso di identificare il responsabile. Il quale ora dovrà rispondere delle proprie azioni davanti al giudice.

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×